rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Speciale

La città di Arezzo si tinge di… Natale

Tra gli affreschi di Piero, le note di Guido Monaco e la Casa del Petrarca il Natale è ancora più suggestivo

Arezzo, la città dell’oro, dell’alta moda. Ma anche di numerosi letterati e artisti di fama internazionale: da Francesco Petrarca a Guido Monaco a Giorgio Vasari. Conosciuta in tutto il mondo per gli affreschi di Piero della Francesca nella basilica di San Francesco e per il crocifisso di Cimabue nella chiesa di San Domenico. E patria di uno dei più grandi geni contemporanei: il premio Oscar Roberto Benigni.

Calda, accogliente e familiare. Come il Natale, che proprio ad Arezzo sarà protagonista assoluto dal 20 novembre al 26 dicembre 2021. In Piazza Grande è possibile visitare uno splendido villaggio natalizio tirolese. Un mercato unico nel suo genere, con trentadue casette di legno di oggetti e tipicità natalizie.

Il Villaggio Tirolese ad Arezzo

Un’edizione a misura di famiglie e bambini, che raccoglierà espositori dal Tirolo, dalla Germania e dall’Austria, con il meglio delle produzioni locali della Toscana. Artigiani, intagliatori di legno, scultori ma anche ceramisti proporranno palle di Natale soffiate e dipinte a mano, piatti, oggettistica, tessuti, manufatti, statuine legate alla Natività, angeli, carillon e casette con paesaggi nordici. Inoltre, nei weekend non mancheranno le dimostrazioni live, come quelle per la realizzazione di cesti e idee regalo intagliate a mano.

L’ingresso al Villaggio Tirolese è gratuito e sarà aperto nei giorni 20-21-26-27-28 novembre 2021 e 3-4-5-8-9-10-11-12-17-18-19-24-25-26 dicembre 2021, dal venerdì alla domenica con orario 10 – 21.

Un tocco di verde lo regala il Christmas Gardenar, l’area shopping dedicata agli abeti, piante e idee green per regali sostenibili. All’interno del Villaggio sarà inoltre possibile degustare le migliori birre e piatti tipici tirolesi: brezen farciti, panini con hamburger e salsiccia tirolese, spatzle, polenta e raclette con formaggio fuso. Un mondo di gusti e sapori, pronto a deliziare il palato dei visitatori.

La Casa di Babbo Natale

All’interno dello storico Palazzo di Fraternità in Piazza Grande sarà possibile visitare l’ormai celebre Casa di Babbo Natale, tra giochi e animazioni.

Le antiche sale affrescate accoglieranno i laboratori per bambini e tante sorprese: dall’Albero Parlante con la storia magica di Rudolph, la renna col naso rosso, al Babbo Natale più illuminato del mondo (oltre 100.000 led) , alto ben 5 oppure l’ufficio postale del Circolo Polare Artico, dove i bambini potranno incontrare Santa Claus per consegnargli a mano la letterina dei desideri.

La Casa di Babbo Natale sarà aperta nelle date del 20-21-27-28 novembre e dal 4-5-8-11-12-18-19 dicembre 2021, dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle 14 alle 17.30. Il costo dell’ingresso per gli adulti è di 5€, per i bambini è 3€ ed è gratuito fino ai 3 anni. Per accedervi è necessario esibire il green pass.

Big Lights Show e il Villaggio Lego

Sempre in Piazza Grande sarà possibile farsi ammaliare dalla luce straordinaria delle Big Lights, le spettacolari proiezioni che coloreranno le facciate dei palazzi storici e il loggiato vasariano, su iniziativa della Fondazione Arezzo Intour.  Uno spettacolo che consiste in giochi di luci, colori e musica tutte le sere dalle ore 17 alle 21 a ingresso libero e gratuito.

Al Prato d’Arezzo, all’interno del Christmas Village (100 metri da piazza Grande), sarà possibile visitare un mondo magico e incantato realizzato con i mattoncini più famosi del mondo: Christmas Brick, il villaggio Lego di Natale. Una grande possibilità per costruire la propria Lego di Natale e portarsela a casa. Numerosi laboratori per grandi e piccini. Una vera e propria città completamente animata dai mattoncini Lego e una mostra di collezionisti da non perdere, grazie alla collaborazione con l’associazione Club del Mattoncino.

Christmas Brick sarà aperto dal 20-21-27-28 novembre e dal 4-5-8-11-12-18-19-25-26 dicembre 2021, dalle ore 10 alle ore 18. Il costo per gli adulti e bambini è di 5€, gratuito fino a 3 anni. Per accedere necessario esibire il green pass.

Il tour di Arezzo, città del Natale

Questa edizione dei Mercatini vedrà infine uno speciale pacchetto dedicato ai turisti: “Arezzo e la magia del Natale”, tour guidato della durata variabile da 1 a 3 ore, organizzato da una guida abilitata. Un viaggio alla scoperta del prezioso crocifisso di Cimabue, della cattedrale gotica di San Donato, dei numerosi palazzi storici come il Palazzo della Fraternita dei Laici con il suo suggestivo orologio lunare, il Palazzo dei Priori e Palazzo Pretorio. Non mancheranno ovviamente le tappe alla casa natale di Francesco Petrarca, all’interno della romanica Pieve di Santa Maria o alla monumentale piazza Grande, con le sue caratteristiche case-torri medievali e il grande loggiato progettato da Giorgio Vasari a fine Cinquecento.

Sarà possibile, inoltre, creare una visita personalizzata con una guida di Confcommercio. Per prenotare le visite guidate è necessario contattare Rita Di Felice al 3315025517 o Laura Bonechi al 3382419829.

Un modo per visitare una delle più belle città europee, in un contesto magico e suggestivo, quale quello natalizio.

Info e contatti

È possibile visitare il sito del Mercatino di Natale per avere maggiori informazioni. Inoltre, aggiornamenti verranno pubblicati sulle pagine Facebook, Instagram (@mercatininatalearezzo) e sul canale Telegram (Mercatini Natale Arezzo). Per ulteriori informazioni e contatti si prega di scrivere alla mail teameventi@confcommercio.ar.it o di contattare il numero 3316466780.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città di Arezzo si tinge di… Natale

Today è in caricamento