Primo giorno di scuola: cosa mettere nello zaino

La campanella tornerà presto a suonare e molti ragazzi torneranno tra i banchi di scuola. Ecco come affrontare il back to school senza intoppi e cosa mettere nello zaino

Settembre si avvicina e con esso anche il fatidico momento del primo giorno di scuola. Per molti sarà un ritorno, mentre per altri sarà l’inizio di una fantastica avventura, in una scuola nuova con nuovi compagni e nuovi professori.

Il primo giorno di scuola è un momento ricco di emozioni e grandi aspettative, per questo è importante prepararsi in anticipo in modo tale da non dimenticare nulla e iniziare il nuovo anno scolastico alla grande.

Ecco, quindi, come preparare lo zaino per il primo giorno di scuola.

Cosa mettere nello zaino il primo giorno di scuola materna

I bimbi più piccoli che quest’anno andranno alla scuola materna avranno bisogno di uno zaino piccolo, dove andranno inserite poche cose ma essenziali, come:

  • recapiti telefonici dei genitori e dei nonni
  • una bottiglietta d’acqua
  • una merenda
  • un bavaglino
  • un cambio vestiti perché i bimbi piccoli si sporcano facilmente
  • uno spazzolino e il dentifricio se il bimbo rimarrà a pranzo a scuola

Cosa mettere nello zaino il primo giorno di scuola elementare

I bimbi delle scuole elementari, per il primo giorno di scuola, dovranno portare uno zaino più grande all’interno del quale inserire anche del materiale scolastico, come:

  • astuccio con matite e penne
  • diario dove appuntare comunicazioni da parte degli insegnanti
  • un quaderno a righe e uno a quadretti

Per quanto riguarda gli accessori personali è bene non dimenticare:

  • una borraccia con l’acqua
  • uno spazzolino e il dentifricio per l’igiene dentale post pranzo
  • una merenda
  • i recapiti telefonici dei genitori e dei nonni

Cosa mettere nello zaino il primo giorno di scuola media e superiore

I ragazzi più grandi delle scuole medie e delle superiori, per il back to school, possono portare con sé soltanto il diario e l’astuccio con penne e matite.

Non c’è bisogno di mettere nello zaino i libri di testo, perché il primo giorno di scuola sarà di ambientazione e conoscenza, sia per i nuovi studenti sia per i professori.

I più precisi potranno inserire nella cartella anche un quaderno o un block notes per eventuali appunti su orari scolastici, avvisi e comunicazioni importanti.

Cos’altro c’è da non dimenticare per il primo giorno di scuola?

Oltre allo smartphone, il consiglio è di inserire nello zaino anche i compiti delle vacanze perché alcuni professori potrebbero richiederli e controllarli.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Inchiostro a domicilio: benvenuti nel mondo della Scuola 2.0

  • Tecnica del pomodoro: cos’è e come funziona

  • Come fare amicizia alle scuole superiori: tips utili per diventare popolari

  • Come scegliere la scuola superiore: consigli e suggerimenti utili

  • Zaino trolley: cos’è e quali sono i pregi e i difetti

  • Quanto deve pesare lo zaino per la scuola

Torna su
Today è in caricamento