Si torna sui banchi: avete tutto? Diario, penne, righello, cartucce della stampante

Siate pronti, perché non avete la minima idea di quanto stamperanno i vostri figli una volta tornati a scuola

Ebbene sì, cari genitori, le cartucce d’inchiostro sono entrate di diritto tra il materiale da comprare per il nuovo anno scolastico. In una scuola sempre più digitale, connessa e, ultimamente, fruita anche “a distanza”, è la tecnologia ormai a dettare le regole. Ma se il buon vecchio lapis ha ormai fatto il suo tempo e la classica BIC è bella che esaurita, ecco che sono proprio le stampanti a dover fare il lavoro sporco. Sporco d’inchiostro, ovviamente.

Ma se i nostri figli avranno necessariamente bisogno della stampante, questa, a sua volta, avrà bisogno delle sue insostituibili cartucce. E saranno parecchie quest’anno, perché di documenti da stampare per le più varie esigenze scolastiche, ce ne sono a bizzeffe: dalla lista dei libri da comprare fino al grande classico: la ricerca di scienze. Ma anche temi, compiti, schede di approfondimento e chi più ne ha più ne metta. E la stampante sarà sempre lì, accanto a vostro figlio, a macinare fogli e a mettere tutto il suo impegno nero su bianco. Almeno finché ci sarà l’inchiostro, ovviamente, perché una volta finito quello...saranno guai!

Provate un po’ ad andare in un negozio a comprare la cartuccia che vi serve. Scommettiamo che bastano tre domande per mettervi in crisi? Eccole: modello della stampante? È una laserjet o una inkjet? Qual è il codice della cartuccia?

Quanti di voi sanno dare una risposta al volo a tutte queste domande? E allora vedrete che, quando la spia della stampante vi annuncerà che la cartuccia è definitivamente esaurita, e state certi che sarà proprio il giorno prima della consegna della ricerca di scienze da cui dipende la promozione del piccolo di casa, vi ricorderete delle seguenti quattro parole: HP ha la soluzione!

Con il servizio Instant Ink di HP non dovrete più preoccuparvi di rimanere senza inchiostro nei momenti clou della vita scolastica dei vostri figli, non dovrete ricordarvi codici e sigle che a voi non dicono assolutamente nulla, non dovrete, paradossalmente, neanche sapere se il vostro apparecchio stampa a colori o in bianco e nero. Instant Ink sfrutta infatti la connessione a internet della stampante HP per comunicare automaticamente a chi di dovere che il vostro inchiostro è prossimo a esaurirsi. Una nuova cartuccia, rigorosamente originale, viene così spedita direttamente a casa vostra senza che voi dobbiate preoccuparvi di nulla e ancor prima che si esaurisca la precedente, così da non farvi rimanere a secco neanche per un minuto.

Il funzionamento del servizio è molto semplice: si può scegliere tra cinque piani di stampa, da valutare a seconda delle pagine che stampate mensilmente. Stampate fino a 15 pagine al mese? Il servizio per voi è gratis. Ne stampate di più? Solo 2,99 € se stampate fino a 30 pagine, 4,99 € se arrivate a 100, 9,99 € per chi raggiunge le 300 pagine mensili e solamente 19,99 € per i grandi stampatori da 700 pagine al mese. E tenete conto che le spese di spedizione sono comprese nel prezzo!

Instant Ink HP-2

E nei periodi di vacanza da scuola? In quei mesi che i bambini stampano meno della soglia prevista dal piano di stampa prescelto? Nessun problema: accumulate pagine non utilizzate e le potete stampare il mese successivo abbassando senza problemi il costo dell’abbonamento. Insomma, Instant Ink è un servizio flessibile perché permette di cambiare piano agilmente a seconda delle esigenze o addirittura di disdirlo in qualunque momento, è un servizio comodo perché, diciamocela tutta, non c’è nulla di più comodo di qualcuno che ti porta direttamente a casa la merce, ed è un servizio talmente rapido che la luce dell’”inchiostro esaurito” da oggi sarà solo un ricordo. Senza contare poi che, con Instant Ink, si arriva a risparmiare fino al 70% d'inchiostro e fino al 100% di tempo e di stress.

Fare una prova non costa nulla, perché HP offre una promozione con 6 mesi di Instant Ink inclusi se si acquistano determinati modelli di stampanti HP. Un’occasione imperdibile per tutti coloro che devono comprare una nuova stampante, ma anche per chi da troppo tempo utilizza modelli ormai sorpassati e desidera rinnovarli. Per tutti i dettagli dell’offerta e per qualsiasi informazione su Instant Ink consigliamo di visitare il sito internet.

Insomma, dimenticatevi per sempre il panico da inchiostro terminato perché la cartuccia per la scuola ve la manda HP, direttamente a casa.

Instant Ink: una preoccupazione in meno per voi genitori, un utile strumento in più per i vostri figli.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Si torna sui banchi: avete tutto? Diario, penne, righello, cartucce della stampante

  • Gli 8 alimenti che migliorano la concentrazione e la memoria

  • La colazione perfetta per gli studenti: cosa mangiare prima di andare a scuola

  • Inchiostro a domicilio: benvenuti nel mondo della Scuola 2.0

  • Tecnica del pomodoro: cos’è e come funziona

  • Back to school: come pulire lo zaino di scuola in modo semplice e veloce

Torna su
Today è in caricamento