rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
publisher partner

Costruttori di piscine garantiti da un corso altamente professionalizzante

Lezioni, aggiornamenti e attestati per preparare e certificare il più alto livello professionale dei costruttori di piscine

Le estati sempre più calde solleticano il sogno di tutti di avere una piscina anche se la superficie in cui si vuole realizzarla non è così ampia. Gli spazi per costruire sono cambiati nel tempo, in alcuni casi sono più piccoli, e le temperature elevate fanno desiderare una vasca per rinfrescarsi anche sul proprio terrazzo. La tecnologia viene ormai in soccorso: le innovazioni del settore permettono nuovi progetti per la realizzazione di piscine anche in condizioni fino a pochi anni fa impensabili.

Un importante problema è affidarsi ad un costruttore competente e certificato, per non ritrovarsi ad affrontare truffe e incompetenze che creano lungaggini burocratiche e dispute legali. Il sogno si trasforma in un incubo.

Ne abbiamo parlato con Nicola Fracassin, costruttore di piscine di Aquazzura Piscine, un’azienda di riferimento nel Veneto, che lavora da 30 anni nel settore.

Un corso professionalizzante

Aquazzura Piscine è una delle prime aziende certificate Master Pool Building, il corso altamente professionalizzante per i costruttori di piscine che garantisce una formazione a ciclo continuo ai partecipanti.

Il Master prevede ore di docenza, esami finali e aggiornamento costante ai costruttori di piscine che vogliono distinguersi per serietà e professionalità nella progettazione, realizzazione e manutenzione della piscina.

Aquazzura Piscine, oltre ad aver ottenuto la prestigiosa certificazione Master Pool Building, è un’azienda solida, molto conosciuta e che lavora con grande attenzione in ogni aspetto della realizzazione della piscina.

Nicola, quante piscine fate in un anno?

Installiamo circa 50 impianti, un numero importante che restituisce la grande fiducia che hanno i clienti nei nostri confronti. La nostra specializzazione è iniziata trent’anni fa, in particolare con le piscine interrate per poi evolversi con il mercato anche sulle fuori terra, adatte a spazi più piccoli e alle terrazze.

Come siete organizzati in Aquazzura Piscine per gestire tutte le richieste, restando fedeli a standard di qualità elevati?  

In azienda abbiamo sempre mantenuto fede a una scelta che ha fatto la differenza: per ogni fase della realizzazione in cantiere mandiamo solo personale interno di cui siamo sicuri dell’esperienza, della formazione, degli aggiornamenti tecnici e del livello di attenzione in ogni fase del lavoro. Per noi un cantiere inizia quasi sempre con il progetto passando dall’impiantistica arrivando all’assistenza post installazione. Ci occupiamo di tutto. Se il cliente ha un suo progettista valutiamo con lui che tutto sia in regola. A noi interessa ottimizzare il lavoro, farlo a regola d’arte ed evitare in ogni modo sorprese sgradevoli al cliente.

Quali sono i tipici problemi che si affrontano nella costruzione della piscina?

Sicuramente il trattamento dell’acqua che non viene gestito in maniera idonea ma anche, e sempre di più, la questione del risparmio energetico. Noi installiamo solo impianti che rispondono a tutte le normative per evitare problemi all’acqua. Per evitare gli sprechi montiamo esclusivamente led, pompe a velocità variabile, pompe di calore solo full inverter e consigliamo e forniamo la copertura della vasca.

Nicola com’è cambiato il mercato delle piscine?

In trent’anni abbiamo visto cambiare la distribuzione degli spazi verdi nelle case, il mercato si è orientato quindi su soluzioni innovative per permettere di avere un valore aggiunto come quello della piscina, anche in ambienti più piccoli. Non solo, gli inverni più miti hanno aumentato l’interesse anche per la piscina riscaldata. In effetti, perchè non godersi l’investimento tutto l’anno?

Un’ultima domanda, qual è il consiglio più importante che dai a chi vuole “farsi” la piscina?

Di rivolgersi solo ad aziende certificate per evitare grossi problemi, economici e legali, con gente poco seria. È facile farsi distrarre da siti web belli e accattivanti, ma purtroppo dietro ci possono essere “piscinari” senza nemmeno l’abilitazione…non si possono correre rischi del genere!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Today è in caricamento