Mercoledì, 3 Marzo 2021

Ai Digital Innovation Days una Sala Principale per una non stop di due giorni

I relatori e gli incontri principali

Sosteniblità, formazione, futuro: i Digital Innovation Day stanno per iniziare, e il ricco programma di incontri con i massimi esperti del settore promette tre giorni di stimoli continui e spunti per il futuro.

La Sala Principale

Teatro principale della maifestazione sarà la Sala Principale, un'arena virtuale dove consulenti, comunicatori e responsabili digital di numerose aziende tracceranno insieme il futuro dell'innovazione, attraverso esperienze integrate e approcci condivisi.

Si inizia giovedì alle 9:30 con Oscar di Montigny, Chief Innovation, Sustainability & Value Strategy Officer di Banca Mediolanum. Un'apertura lavori dedicata al grande tema dell'innovazione al servizio della sostenibilità, dal titolo eloquente "Innovability, Innovation for Sustainability". Si proseguirà ancora parlando di ambiente, più precisamente di clima, con Nicola Neri, Ceo di Ipsos, che nel suo intervento "Il clima in Italia: un percorso sospeso tra l'incertezza e il sogno" affronterà l’impatto che il Covid-19 ha avuto in Italia in ambito sanitario, economico ed emotivo nel corso del 2020, con uno sguardo rivolto al futuro e alle sue possibili direzioni.

Tra vite digitali e formazione continua

Oltre al clima, i temi protagonisti della sala principale saranno il mercato del lavoro, la vita prima e dopo il lockdown, lo sviluppo dei dati e delle piattaforme e-commerce. Il tutto legato da un fil rouge tanto necessario quanto sfidante: comprendere dove stiamo andando.

Ecco che allora Andrea Santagata, Chief Innovation Officer del Gruppo Mondadori, Direttore Generale di Mondadori Media, si soffermerà sugli effetti del lockdown sul consumo dei media, mentre Giorgio Sacconi, Ceo di H-FARM Digital Marketing, mostrerà la crescita delle piattaforme e-commerce durante il lockdown, con consigli utili e strategie per implementare il proprio business.

La formazione sarà invece al centro di alcuni interventi come quello di Federico Frattini, Dean al MIP, Politecnico Milano, dedicato a KeepONLearning, l’iniziativa digitale del MIP Politecnico di Milano dedicata all’apprendimento continuo che, da marzo a luglio, ha proposto ininterrottamente contenuti e approfondimenti a una vasta community di studentiaziende e docenti. Sara Nanetti, Ph.D. all'Università Cattolica, valorizzerà invece la formazione come asset per lo sviluppo d’impresa e Valentina Bella, Digital Business Unit Director di Virgin Active, venerdì mostrerà la Case Study del centro fitness, che durante il lockdown ha reso disponibili sia per i clienti che per gli utenti l'allenamento digitale “Revolution”.

Una, anzi, cento voci pronte a raccontare il presente di un momento storico eccezionale, e a delineare le linee guida di un futuro in continua evoluzione.

Scopri l'intero programma dei Digital Innovation Days.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai Digital Innovation Days una Sala Principale per una non stop di due giorni

Today è in caricamento