rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Speciale

Prevenzione e salute: 4 esami da fare prima di Natale

Pranzi e cenoni di famiglia in vista: meglio darsi una controllata

Grandi abbuffate natalizie in arrivo e, con queste, torna la possibilità di riunirsi con amici e parenti per festeggiare l’anno nuovo. È proprio nei momenti più spensierati che lo spettro del Covid torna a preoccupare e fare paura, l’unica cosa da fare è scongiurare l’ennesimo Natale “a distanza”.

Vi proponiamo allora una semplice soluzione: prevenire è meglio che curare!

Intendiamo, letteralmente. Recatevi in un centro di analisi cliniche e fatevi dare una bella controllata generale prima delle feste. Fatelo per voi, fatelo per i vostri cari, perché la sicurezza e la salute, non dimenticatelo mai, sono fondamentali, a maggior ragione sotto Natale.

Gallery-3-3-5

E allora, ecco 4 possibili test, semplici e non invasivi, da fare per prevenire fastidiose complicazioni natalizie:

  • Test salivare: un’ottima alternativa per rilevare l’infezione da Covid, nei casi in cui non è possibile effettuare tamponi oro/nasofaringei. Consigliato specialmente per bambini, anziani o persone con particolari disabilità.
  • Test antigenico rapido: il tampone rapido permette di verificare gli antigeni del virus Covid in meno di mezz’ora, indicato a tutti coloro che necessitano indicazioni immediate sulla presenza del virus nell’organismo. In caso di positività, sarà necessario comunque sottoporsi a un tampone molecolare.
  • Tamponi molecolari: Gold Standard per la diagnosi di Covid, prevede l’esecuzione di un tampone nasofaringeo, rilevando la presenza del virus mediante analisi molecolare. Indicato in caso di sintomi conclamati o per tutti coloro che, pur senza sintomi, possono però essere stati esposti al virus.
  • Test Anticorpi Neutralizzanti: un semplice prelievo di sangue permette di misurare la risposta immunitaria al Covid, sia dopo aver contratto l’infezione che a seguito di vaccinazione. È quindi destinato a soggetti già vaccinati con seconda dose da almeno 10-15 giorni o a soggetti che hanno contratto il virus e sono guariti da almeno 7-10 giorni.

Insomma, tutti esami che ciascuno di noi, presto o tardi, dovrebbe eseguire per il bene proprio e altrui. Magari riuscendo ad avere i risultati in tempi rapidi e direttamente sul proprio smartphone.

Vi starete chiedendo a chi rivolgersi? Semplice!

gallery-1-4

Il nostro consiglio ricade su Lifebrain Gruppo Cerba HealthCare Italia, uno dei più grandi Gruppi di diagnostica di laboratorio, presente in 46 nazioni, con oltre 10mila collaboratori e più di 35 milioni di pazienti assistiti ogni anno, presente anche in tutto il territorio romano e a Lecce.

Presso qualunque Centro Lifebrain Gruppo Cerba HealthCare Italia è possibile affidarsi a professionisti sempre vicini al paziente e a tecnologie di ultima generazione, per effettuare in totale sicurezza e rapidità i test covid, usufruendo della prenotazione online e della possibilità di ricevere i referti in tempi brevi e direttamente sul proprio smartphone!

Quello di Lifebrain Gruppo Cerba HealthCare Italia è un servizio garantito in tutti i laboratori del Gruppo, anche durante le festività. Un punto di riferimento in caso di sospetti o preoccupazioni, che può consentirci di vivere più serenamente i momenti speciali con i nostri cari.

Per scoprire gli orari e il centro Lifebrain Gruppo Cerba HealthCare Italia più vicino a te, clicca qui o visita il sito lifebrain.it.

Gallery-2-3-5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenzione e salute: 4 esami da fare prima di Natale

Today è in caricamento