rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Fieracavalli

Per ogni ricorrenza, il suo dolce. Quello di novembre è a forma di cavallo

Scopri la golosa tradizione con la quale si celebra l’Estate di San Martino

Si pensa che i dolci, così come li conosciamo oggi, abbiamo origini recenti.

In realtà non è così: la tradizione di preparare un dolce in occasione di una particolare ricorrenza risale a migliaia di anni fa, all’epoca degli Antichi Egizi, che rendevano omaggio ai defunti e al Faraone con pagnotte addolcite con il miele.

E anche i Persiani, abili pasticceri, avevano l'abitudine di omaggiare i festeggiati con le antenate delle torte.

In occasione dell’11 novembre si preparano, anche, dolci tipici: il dolce tradizionale di Venezia e dintorni, ad esempio, è il Dolce di San Martino, che rappresenta una sagoma del Santo, a cavallo, realizzata con pasta frolla e ricoperta di glassa e cioccolato; a completare il tutto, tante deliziose decorazioni.

Il cavallo del dolce di San Martino non sarà l'unico protagonista del weekend: a Veronafiere infatti tanti altri equini, di razze povenienti da tutto il mondo, saranno presenti in occasione di Fieracavalli, storica manifestazione dedicata a tutto il mondo equestre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per ogni ricorrenza, il suo dolce. Quello di novembre è a forma di cavallo

Today è in caricamento