rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Otto su Dieci, una serie social per raccontare le violenze non denunciate

In occasione del 25 novembre, Vodafone lancia una campagna su Tik Tok per sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne e promuovere l’app Bright Sky di Fondazione Vodafone, che fornisce un aiuto concreto alle vittime di abusi

Oggi, 25 novembre, è la data in cui si celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare il maggior numero di persone riguardo all’argomento.
Per l’occasione, è stata realizzata una video-intervista con Adriana Versino (Consigliere delegato di Fondazione Vodafone Italia) e Ingrid Veneri (Head of Brand & Advertising di Vodafone Italia), per approfondire il tema della violenza sulle donne e di cosa si può fare, concretamente, per combatterla.


Vodafone Italia e Fondazione Vodafone Italia riconfermano il loro impegno nel promuovere iniziative dedicate, come la campagna ‘Otto su Dieci’, lanciata in esclusiva su TikTok e che racconta, in brevi video, otto episodi di violenza non denunciati.

Il titolo della serie richiama un dato pubblicato in un report del Ministero dell’Interno: sono otto su dieci le donne che hanno subìto una violenza ma non hanno mai denunciato il loro maltrattante. La social serie lanciata oggi, nella quale vengono raccontate “8 storie di violenza non denunciate”, è stata scritta e realizzata da alcuni fra i migliori creators italiani: Valeria Vedovatti, Roberta Zacchero, Sofia (Zof) Pannilini e Daniele Davì.

La campagna “Otto su Dieci” vuole avvicinare anche il pubblico dei giovanissimi alla tematica e conferma l’impegno di Vodafone al fianco di tutte le donne nel contrastare ogni forma di violenza. L’iniziativa vuole inoltre promuovere la diffusione e utilizzo di Bright Sky, l’app sviluppata da Fondazione Vodafone che fornisce risorse e strumenti concreti per le donne che subiscono violenze e maltrattamenti, tra cui la mappatura dei servizi di supporto su tutto il territorio nazionale, la chiamata rapida al 112, oltre a questionari per valutare il rischio di una relazione e per sfatare stereotipi e luoghi comuni sul fenomeno della violenza. Per il lancio della campagna, una testimonial d’eccezione: Ambra Angiolini ha prestato il proprio volto allo spot tv realizzato per l'iniziativa.

In questo modo, Vodafone Italia e Fondazione Vodafone continuano ad operare, attivamente, per accrescere la consapevolezza riguardo la violenza contro le donne. Attraverso una comunicazione nuova ed incisiva (attraverso i social e campagne mirate) si propongono di raggiungere, e sensibilizzare, un pubblico sempre più ampio e procedere, insieme, verso un futuro in cui la violenza di genere non abbia più posto. Fondazione Vodafone Italia nasce nel 2002 proprio con lo scopo di supportare attività di solidarietà sociale a favore della comunità e, in particolare, dei soggetti in situazioni disagiate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otto su Dieci, una serie social per raccontare le violenze non denunciate

Today è in caricamento