rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Home & Life

Streetwear: le sneakers iconiche che hanno fatto la storia

Veri e propri simboli per intere generazioni alcune sneakers sono diventate modelli iconici che hanno conquistato intere generazioni

Le passerelle ogni anno sfornano stili e tendenze sempre nuove, ma possiamo essere certi che esistono alcuni capi che non passeranno mai di moda. Tutti abbiamo nell’armadio un paio di jeans perfetti per il tempo libero e non solo, una camicia bianca adatta ad ogni occasione e una giacca che in base agli accessori diventa il capo versatile per eccellenza. Ma quando parliamo di scarpe gli amanti delle classiche calzature stringate o del tacco 12 devono convenire che c’è un modello che non uscirà mai dal nostro guardaroba: le sneakers.

Le scarpe da ginnastica inizialmente relegate solo ai piedi degli atleti diventano il simbolo della ribellione e dell’emancipazione giovanile trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di moda mainstream. Alcuni modelli sono diventati delle vere e proprie icone che ancora oggi vengono indossate.

Nike, Adidas e Puma: le sneakers che hanno fatto la storia in super sconto

Il merito è tutto di alcune star dello sport e della musica che hanno ispirato i designer oppure hanno portato alla ribalta i modelli dopo averli indossati per la prima volta. Quindi allacciamo le scarpe…ops le cinture e scopriamo le sneakers più iconiche!

Air Jordan 1, le scarpe rese immortali da Michael Jordan

sneakers air jordan-2

Credits: Pexels foto di Styves Exantus

Michael Jordan non è stato soltanto un giocatore di basket, ma il basket nel vero senso del termine. È il cestista più amato anche da chi non segue questo sport e le sue vittorie con i Chicago Bulls sono ancora negli occhi di molti. I designer della Nike non potevano non farsi ispirare da lui e dai suoi trionfi, come ben testimoniato dalle Air Jordan 1, le scarpe realizzate proprio in suo onore prendendo spunto dal modello che il campione americano usava per giocare, le Nike Air Force Ships. In pelle e con la caratteristica protezione per le caviglie, le Air Jordan 1 hanno fatto il loro debutto nel 1985 con gli inconfondibili colori rosso e nero che richiamo quelli dei Chicago Bulls.

Adidas Stan Smith, il mito delle scarpe che ha superato quello del campione

adidas stan smith-2

Credits: Pexels foto di Hamza Nouasria

Non solo basket, anche il tennis ha dato il suo contributo alla creazione di modelli iconici di sneakers. Le abbiamo sicuramente desiderate e poi comprate: le Adidas Stan Smith hanno appena compiuto 50 anni, ma non li dimostrano affatto perché sono sempre attuali. Il modello ha preso spunto da una versione precedente pensata da Adidas per il tennista Robert Haillet e poi rivisitata dal fondatore dell’azienda, Adolf Dassler, per un altro campione della racchetta, per l’appunto Stan Smith. Inizialmente furono mantenuti entrambi i nomi, ma poi rimase soltanto quello di Smith. Realizzata in pelle bianca, questa scarpa è diventata in pochissimo tempo una delle scarpe più vendute del mondo, tanto che la fama del modello ha superato di gran lunga quella del tennista. Adidas non ha però mai smesso di omaggiare il campione, proponendo dal 2011 una versione delle Stan Smith con il volto del giocatore sulla linguetta.

Reebok The Pump, il basket detta ancora la moda

reebok pump sneakers-2

Ancora una volta c’è lo zampino del pallone a spicchi dietro la creazione di un altro modello iconico di sneakers. Le Reebok The Pump sono uno dei simboli degli anni Novanta, periodo in cui queste scarpe rappresentarono una vera e propria rivoluzione. Hanno un nome così particolare in onore della tecnologia con cui sono state fabbricate: le Pump, infatti, hanno delle camere d’aria che si gonfiano e sgonfiano per supportare il movimento di piedi e caviglie. Sono passate alla storia anche e soprattutto grazie a Dee Brown, uno dei migliori giocatori di basket NBA che nel 1991 riuscì a battere in una sfida Shawen Kemp proprio indossando queste calzature.

Converse Chuck Taylor, una leggenda lunga un secolo

converse-3

Credits: Pexels foto di Karolina Grabowska

Quando si parla di sneakers è impossibile non fare riferimento alle Converse: pratiche e leggere, questo marchio ha fatto la storia e ancora di più il suo modello più famoso, l’All Star. Il mondo del basket fornisce sempre ottimi spunti, non solo negli anni Ottanta e Novanta, ma ancora più indietro nel tempo. Cento anni fa il giocatore Chuck Taylor ebbe un’idea illuminante per migliorare il proprio gioco e rendere questo sport popolare: una scarpa in tela e senza cuciture, che forniva la giusta protezione alle caviglie. L’impegno di Taylor nel pubblicizzarle è innegabile, ma gran parte del merito della loro diffusione si deve a James Dean che riuscì a far diventare queste scarpe il simbolo di un’intera generazione.

Vans Old Skool, le scarpe dall’anima rock

vans sneakers-2

Credits: Pexels foto di Streetwindy

Gli anni ’70 sono stati un periodo di grandi cambiamenti, in particolare per quel che riguarda la moda e soprattutto le scarpe. È in questo decennio, infatti, che debutta il modello più iconico delle Vans, le Old Skool. Fin da subito queste calzature hanno attirato l’attenzione degli appassionati di skateboard per poi conquistare sempre più fan: basti pensare che negli anni ’90 diventarono le scarpe preferite di tante rock band, tra cui i Foo Fighters. Il design, semplice ed essenziale, ha resistito nel tempo e ancora oggi è molto gettonato per qualsiasi tipo di outfit.

Adidas Yeezy Boost 350, simbolo di contemporaneità

adidas-7

Credits: Pexels foto di Chriatian Enriquez

Non c’è soltanto il rock tra i generi musicali che hanno ispirato i modelli più iconici di sneakers. Anche il rap ha dato un contributo fondamentale: le Boost 350 sono nate dalla collaborazione tra Adidas e il brand Yeezi fondato dal rapper Kanye West, famoso anche per la sua relazione con Kim Kardashian. Queste scarpe si sono subito contraddistinte per il loro design estroverso e contemporaneo, in grado di incarnare in pieno i gusti di chi non cerca semplicemente un look casual e sportivo, ma vuole distinguersi dalla massa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Streetwear: le sneakers iconiche che hanno fatto la storia

Today è in caricamento