rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Trend

I lavori più richiesti nel 2022

Dal controllo qualità all'Export Manager, ecco le professioni del futuro

Dopo quasi due anni di pandemia e di lockdown il mondo del lavoro è cambiato profondamente, sia come organizzazione (si pensi alla diffusione capillare dello smart working) che come figure professionali più ricercate.

Il contesto lavorativo dei prossimi due anni, infatti, vedrà una maggiore diffusione di alcune figure diventate centrali in alcuni ambiti specifici, come quello medico e farmaceutico. In un mondo che si è scoperto fragile con la pandemia da Covid-19, la direzione medica e il management farmaceutico ricoprono infatti una posizione preminente: ecco che allora alcuni ruoli come il Medical Advisor, il Product Specialist e il Pharma Marketing Manager diventano ancora più centrali grazie alla loro grande rilevanza nel contesto del settore.

Le Risorse Umane come ruolo del futuro

Non solo: in un panorama in cui le persone - intese proprio come valore umano sul lavoro - avranno un ruolo chiave, la gestione delle risorse umane continuerà ad essere tra le discipline dominanti. Hr Manager, Recruiter e Head hunter saranno, allora, ancora più coinvolti in ruoli predominanti per supportare i candidati nella crescita professionale o nel cambio di lavoro.

Scopri tutte le offerte di lavoro nell'ambito delle Risorse Umane.

Le figure che tutelano la privacy e che certificano la qualità

Discorso a parte per i professionisti dedicati alla tutela dell'immagine, come il giurista d’impresa, declinazione moderna del laureato in giurisprudenza e, attualmente, opportunità professionale da cogliere.

Indispensabile poi, nel contesto attuale, anche l'attività di quei professionisti deputati della gestione della qualità, della sicurezza sul lavoro, dell’energia e dell’ambiente: le sempre più stringenti norme e un mondo sempre più green spingeranno verso queste figure professionali, che potranno cogliere numerose opportunità.

Scopri gli annunci di lavoro per Gestione della qualità e Controllo di gestione.

Il Made in Italy

Infine, non si può non menzionare il ruolo predominante del Made in Italy, che rappresenta un insieme di valori intangibili estremamente prezioso e che, tra il 2022 e il 2023, continuerà ad accrescere la propria forza. Ecco che allora, in questo senso, l'Export Manager si rivela cruciale: gestire le esportazioni, ma anche occuparsi del commercio verso l’estero, sarà prerogativa di professionisti altamente qualificati.

Scopri tutte le offerte di lavoro nell'area Export.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lavori più richiesti nel 2022

Today è in caricamento