rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
publisher partner

Milano-Cortina 2026, un'occasione irripetibile di sviluppo turistico

Una lunga serie di eventi ci accompagnano verso l'evento che segnerà un'intera generazione

L’organizzazione di grandi eventi da sempre è un importante volano per tutto il settore turistico di un determinato territorio.
Che siano sportivi, culturali o che riguardino l'enogastronomia o altre peculiarità caratterizzanti una zona o una regione, eventi e manifestazioni attraggono nicchie più o meno estese di appassionati e curiosi che in determinati periodi dell'anno affollano gli alberghi e le altre strutture recettive del territorio in cui si svolgono, contribuendo in maniera trasversale allo sviluppo di tutta l'economia.
Non è secondario l'aspetto promozionale, con ricadute positive che, eventi di qualità e di successo, possono apportare all'economia, alla cultura e allo sviluppo di un territorio anche per gli anni a venire.  

La Camera di Commercio ha organizzato nel 2022 due importanti eventi di   carattere internazionale invitando in Veneto ospiti da tutta Italia e da tutto il mondo – evidenzia il Presidente della Camera di Commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti Mario Pozza – Parliamo dell’edizione speciale di Mirabilia a Castelbrando organizzata con Venicepromex sul turismo sostenibile e GenerAZIONE2026 organizzata con la Regione del Veneto, la Ficts e lo Sportsystem.
E’ indispensabile comunicare alle giovani generazioni i valori su cui si fondano i Giochi Olimpi in vista di Milano – Cortina2026 e che dietro ad ogni sport c’è un sistema produttivo che lavora per il successo e il comfort degli atleti professionisti e di tutti coloro che amano praticare sport.

IMG-0105 (1)

La grande occasione rappresentata dai Giochi Olimpici

Tra tutte le manifestazioni, le sportive sono probabilmente quelle che riescono ad attrarre il maggior numero di appassionati  fidelizzando i pubblici  Abbiamo ancora sotto gli occhi le immagini dei Mondiali di calcio in Qatar e conosciamo ormai un po' tutti la rilevanza politica, economica e sociale che possono avere eventi dalla portata planetaria, seguiti con passione da miliardi di cittadini in tutto il globo.

In questo senso i Giochi Olimpici rappresentano l'evento sportivo tra i più importanti e seguito del pianeta e Milano-Cortina 2026 è un'occasione di sviluppo unica, rara e forse irripetibile per l'intero distretto turistico trevigiano e bellunese.

Un territorio così ricco di storia, tradizioni e tipicità sarà il teatro ideale per l'evento sportivo tra i più attrattivi  del mondo e avrà l'occasione di far conoscere i propri luoghi e la propria cultura ai molti avventori che fisicamente e virtualmente lo visiteranno. I tanti itinerari turistici e culturali i siti Unesco e l'eccellente tradizione enogastronomica in primis con il Prosecco, il Radicchio di Treviso, l’Asparago bianco, la Casatella dop ecc. saranno il miglior biglietto da visita che si possa presentare.

Tanti gli eventi di avvicinamento in programma

Un evento globale anticipato da eventi minori che ne stanno scandendo la marcia di avvicinamento. Una prima medaglia è stata vinta con il premio Candido Cannavò e la menzione speciale del Festival del cinema di Beijing per il film “Sulle ali della Camera dove il talento è di casa”.
Una serie di iniziative, della Camera di Commercio di Treviso – Belluno| Dolomiti con partner nazionali e internazionali che coinvolgono tante realtà territoriali, imprese e le giovani generazioni.
Il progetto triennale GenerAZIONE 2026 ne è un esempio, il mini-festival dello sport andato in scena a settembre  con l'obiettivo di far conoscere i valori dell’olimpismo alle giovani generazioni nel contesto socio-economico del Veneto in vista, appunto, dei giochi olimpici e paralimpici, affinché questi valori vengano vissuti come un vero e proprio stile di vita, accompagnati dalla consapevolezza che dietro ad un evento sportivo c’è un sistema impresa che rende la performace degli atleti professionisti o degli appassionati un successo in prestazioni e comfort.
Premiazioni, mostre, convegni e incontri che hanno arricchito la grande platea che ne ha preso parte in una tre giorni che ha messo le basi per un contenitore interattivo di emozioni e di promozione in nome dello sport.
Un'occasione unica per rinnovare l’attrattività del Veneto verso i giovani e di guardare con interesse alle eccellenze imprenditoriali di tutta la regione.

Siti UNESCO protagonisti di Mirabilia

C'è anche Mirabilia, il network europeo dei siti Unesco ospitato nella sua edizione speciale a Cison di Valmarino, in una terra, quella veneta, che può contare in due siti UNESCO d'eccellenza come le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene e le Dolomiti oltre alle tre ville venete: Villa Emo - Villa di Maser - Villa Zeno.

Un evento che aveva come temi cardine la sostenibilità e l'internazionalizzazione turistica e come target la valorizzazione delle imprese territoriali al fine di favorire le intese tra le strutture ricettive e le architetture industriali. Internazionalizzazione e sviluppo sostenibile che si legano perfettamente a un evento globale come quello olimpico e a due province – quelle di Treviso e Belluno – dalle quali si raggiungono facilmente i luoghi che lo ospiteranno – prima tra tutti la perla delle Dolomiti, Cortina d'Ampezzo – e che non mancano di luoghi incantevoli da godere sia d'inverno che d'estate come le meravigliose valli del Bellunese.

IMG-6488

Il ruolo globale dello sport

E a proposito di internazionalizzazione, cosa c'è di più internazionale dello sport?
Probabilmente nulla, dato che questo rappresenta da sempre  l’emblema della società, dell’economia e della cultura dei popoli, oltre ad essere  un fondamentale motore di sviluppo e di ascensione sociale.

Insomma l’effetto diretto, indiretto e indotto dell’Olimpismo è rilevante e sta già generando ricadute positive e durature nel tempo che restituiranno nuovi edifici e nuovi flussi di turisti attratti dai meravigliosi luoghi e personaggi che il Veneto sa regalare.

Promozione territoriale nel segno dell'eccellenza

In questo contesto si inserisce perfettamente TrevisoBellunosystem, portale di marketing territoriale in 6 lingue ideato nel 2002 dalla Camera di Commercio di Treviso-Belluno|Dolomiti per promuovere le eccellenze imprenditoriali ed il territorio sotto il profilo economico, universitario, distrettuale e turistico, rivolgendosi a operatori economici, Associazioni, imprese, professionisti italiani e stranieri che hanno interesse a conoscere gli aspetti economici delle province di Treviso e Belluno.

Non solo GenerAZIONE2026 e Mirabilia, ma anche il sostegno al premio “letterario Gambrinus  Mazzotti” e “Mazzotti Giovani” e al “Premio Goffredo Parise” e “alla scuola di reportage Goffredo Parise” , alle iniziative del Museo Bailo e del Museo Gypsoteca A. Canova, la Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore e numerosi altri sostegni alla cultura quale veicolo di promozione e attrattività turistica. 

Nel prossimo futuro la Camera di Commercio di Treviso - Belluno|Dolomiti ha in serbo nuove iniziative e progettualità che scandiranno i giorni che ci separano dai Giochi Olimpici e e Paralimpici.

Per conoscerle e scoprire le altre novità proposte basta visitare il portale o la pagina Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Today è in caricamento