Lago di Como: al via la sperimentazione del sistema per la gestione della coda presso il pontile di Como

Da lunedì 10 agosto 2020 prenderà ufficialmente avvio il nuovo sistema per la gestione della coda presso la biglietteria di Como

Dopo aver completamente rinnovato lo scorso giugno 2019 l’area di imbarco di piazza Cavour, mediante un importante restyling che ha consentito una maggiore fruibilità degli spazi e riconoscibilità della biglietteria, Navigazione Laghi ha dato avvio ad un nuovo progetto per migliorare ulteriormente la gestione dello spazio antistante il pontile n.4.

L’iniziativa ben si concilia altresì con la necessità di garantire un adeguato distanziamento interpersonale tra i viaggiatori, già messa in atto da mesi attraverso la segnaletica informativa di terra in conseguenza dell’emergenza sanitaria.

Scaricando gratuitamente l’applicazione ufirst, presente sui marketplace iOS e Android, il cliente, selezionando la struttura “Biglietteria Navigazione Lago di Como” potrà comodamente prenotare con anticipo il proprio turno per l’accesso alla biglietteria di Piazza Cavour, senza dover rimanere in coda in attesa di acquistare il titolo di viaggio; infatti, circa 10 minuti prima del proprio turno, riceverà una notifica che lo inviterà ad avvicinarsi alla biglietteria, dove è stata altresì predisposta una cassa dedicata ufirst.

La stagione 2020 ha preso avvio con alcuni mesi di ritardo dovuto alle restrizioni di mobilità previste per il lockdown e risente tutt’ora di un traffico viaggiatori ridotto rispetto al medesimo periodo dello scorso anno – afferma Alessandro Acquafredda Direttore Generale Navigazione Laghi -; tuttavia, durante i weekend, registriamo importanti aumenti di viaggiatori, in particolare a Como ed abbiamo quindi deciso di sperimentare il sistema di gestione delle code di ufirst. Il nostro obiettivo è duplice: da un lato è quello di decongestionare il pontile n°4 in Piazza Cavour, senz’altro sottodimensionato rispetto alle nostre esigenze, in particolare durante l’imbarco dei passeggeri a bordo di motonavi di grande portata, ad esempio Orione, Volta…., dall’altro vogliamo dare l’opportunità ai nostri clienti di utilizzare al meglio il proprio tempo alla scoperta della città di Como, presentandosi presso la biglietteria soltanto pochi minuti prima del proprio turno. Monitoreremo questa prima fase e, in caso di riscontro positivo, non escludiamo di poter estendere il sistema anche ad altri scali.”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento