Da quanto tempo non prendi un’ora per non fare niente?

Siamo iper-stimolati e super indaffarati. Con la pretesa di avere tutto sotto controllo, rischiando invece di perdere la cosa più importante: noi stessi

Quando una persona lamenta di non avere mai tempo, di solito il primo consiglio che riceve è: basta pianificare.

Ma siamo davvero fatti per incasellare tutte le ore di veglia in blocchi da un’ora, cercando di occuparli tutti con efficienza?

Soprattutto, se tutto il tempo è pianificato in attività, quale ci resta per pensare?

Recentemente Randy Zuckerberg, sorella maggiore di Mark, ha twittato: “Il dilemma dell’imprenditore. Mantenere le amicizie. Costruire una grande azienda. Passare del tempo con la famiglia. Rimanere in forma. Dormire. Sceglietene tre”.

Perché la verità è che è impossibile portare avanti tutto al massimo.

Senza il tempo di fermarsi ad osservare il percorso che si delinea a seguito delle nostre scelte, come manteniamo la consapevolezza di dove stiamo andando?

C’è solo un modo per tenere del tempo per sé. Non perdere la capacità di rinunciare. Deve esserci qualche aperitivo che non potremo fare, qualche lavoro che non potremo consegnare in tempo, qualche persona che non potremo più coltivare.

Sembra complicato ma non lo è. La chiave è dare le priorità (entro le quali deve esserci il tempo per noi stessi), assicurarci che abbiano il tempo necessario, e fare un passo indietro su tutto il resto.

Non è possibile avere una start up, una nuova storia d’amore, un hobby impegnativo, nuove amicizie da coltivare, …, tutto allo stesso tempo.

Anche perché ostinarsi garantisce una sola cosa: di seguire tutto, ma proprio tutto, male.

Il mare è un ottimo alleato, quando si tratta di fermarsi e riprendere in mano la propria vita. Partire, in fondo, non è sempre una bella idea?

MSC-mare-2

MSC Crociere ha recentemente creato una comunicazione incentrata proprio sul bisogno di una maggiore consapevolezza e riscoperta del proprio tempo. E credendo molto in questo tema ha creato un’interessante promozione i cui benefit, questa volta, non si limitano al mondo della nave ma riguardano tutto il processo decisionale del consumatore, dal sogno di una vacanza, alla sua esperienza e, per finire, al ricordo:

#OLTREILVIAGGIO

Prenotando entro il 15 luglio 2019 la crociera estiva 2020, si avrà un extra giorno intero per godersi la nave invitando anche gli amici, molto prima di cominciare la crociera, ed un servizio fotografico professionale per immortalare i migliori ricordi e biglietti gratis per il cinema!

Cosa c’è meglio di una crociera, per dedicare tempo a sé stessi?

Scopri i dettagli su www.msccrociere.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento