Bici, il noleggio online diventa sempre più comodo (e la vacanza è servita)

E' nata l'unica (per ora) piattaforma made in Italy che mette in contatto noleggiatori di biciclette selezionati, inclusi negozi specializzati e strutture ricettive che offrono il servizio di noleggio, e utenti, da chi si sposta in bici in città per tragitti medio-lunghi, ai ciclisti occasionali fino a chi desidera provare l'ultimo modello da downhill

Un bike pride a Torino, foto Ansa

La bici è sempre più protagonista della nostra vita quotidiana. L'emergenza coronavirus è stata l'ultima spinta. In tanti, nelle città grandi o piccole, scelgopno le due ruote ecologiche piuttosto che il mezzo a motore privato o gli affollati mezzi pubblici. Secondo il Rapporto Isnart-Legambiente, nel 2019 oltre 20 milioni di appassionati in Italia hanno viaggiato in bicicletta e i numeri sono destinati a crescere nella prima estate post Covid-19.

L'emergenza sanitaria ha infatti rinnovato l'amore per le due ruote. Dall'e-bike a quella tradizionale, la bici è un mezzo di trasporto ecologico, salutare e a basso contatto, che permette di stare all'aria aperta, salvaguardando sicurezza, salute e forma fisica. Questa riscoperta traccia un nuovo trend per le imminenti vacanze estive, che saranno all'insegna del cicloturismo. Così, per rispondere al desiderio di spostamenti sostenibili e sicuri, è nata l'unica (per ora) piattaforma made in Italy interamente dedicata al noleggio delle biciclette che sostiene la mobilità green, in vacanza come in città. Fondata da Pierluigi Casolari e Marco Donadelli, Rent&Fit  (questo il nome della piattaforma) mette in contatto noleggiatori di biciclette selezionati, inclusi negozi specializzati e strutture ricettive che offrono il servizio di noleggio, e utenti, da chi si sposta in bici in città per tragitti medio-lunghi, ai ciclisti occasionali fino a chi desidera provare l'ultimo modello da downhill. Il mondo delle due ruote si apre così a nuovi utilizzatori. Rent&Fit è una startup innovativa a vocazione sociale, che guarda sia all'impatto ambientale, offrendo mezzi di trasporto green, sia a quello sociale, ponendo l'innovazione digitale a supporto delle realtà e dell'economia locali.

Sono molti più di quanti si pensa gli italiani che noleggiano bici. Il noleggio di biciclette muove circa 200 milioni all'anno in Italia e sono tantissimi coloro che lo preferiscono all'acquisto per ragioni economiche e di praticità, specialmente quando si va fuori casa e si è in vacanza. Per chi ha bisogno di una bici per periodi limitati, che siano 24 ore o una settimana, il noleggio è di gran lunga la soluzione ideale. 'Come imprenditore e cicloamatore, volevo fare qualcosa per dare impulso alla mobilità sostenibile - racconta Pierluigi Casolari, Ceo e co-founder di Rent&Fit - e che fosse al tempo stesso a basso a contatto, in tempi in cui il distanziamento sociale resta un obbligo in città come in vacanza. I noleggiatori di bici hanno due problematiche principali: visibilità e organizzazione delle prenotazioni. Così, insieme a Marco Donadelli, abbiamo dato vita a Rent&Fit, un modo per aiutare una parte importante di un settore, quello turistico, che è in difficoltà e che rappresenta ben il 13% del Pil italiano''.

Facile immaginare che il noleggio delle biciclette prenderà sempre più piede, è semplice e immediato. Qualcuno opterà per bici elettriche, per fare più chilometri con meno sforzo, oppure mountain bike per gite in montagna o in mezzo al verde, e poi ancora citybike, per dire addio a code e assembramenti sui mezzi pubblici. Dopo aver scelto la soluzione più adatta alle proprie esigenze, basta effettuare il pagamento tramite carta di credito e recarsi presso il noleggiatore per iniziare a pedalare in tutta tranquillità. Per i noleggiatori è altrettanto semplice farsi trovare: visibilità a livello nazionale garantita senza costi d'iscrizione né canoni mensili.

Al momento non è possibile noleggiare bici in tutta Italia. Il servizio è già attivo in Trentino Alto Adige, Lombardia e Veneto, che insieme intercettano oltre il 50% del movimento cicloturistico in Italia. Rent&Fit sarà disponibile a breve nelle altre regioni italiane e punta a espandersi presto anche all'estero. Per farlo, nelle prossime settimane sarà aperta una campagna di crowdfunding per supportare questo progetto. Idee pratiche che migliorano la vita di tutti i giorni, all'insegna del rispetto dell'ambiente. 

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Ecoincentivi: ecco la grande opportunità per la svolta green nell’automotive

  • Bonus bici, conto alla rovescia per la piattaforma (e il rimborso): c'è la data

  • Il turismo che non c'è: città vuote, gli esercenti chiedono le zone franche urbane

  • Borghi del respiro, quando il turismo sostenibile fa rima con salute

  • Coronavirus, italiani ''disobbedienti'': uno su quattro non mette la mascherina

  • La sostenibilità italiana inizia in cucina: 5 piatti da scegliere in vacanza

Torna su
Today è in caricamento