Martedì, 20 Aprile 2021

Monopattino elettrico: serve il casco?

Sui monopattini elettrici il casco è obbligatorio come per motorini e moto?

Il monopattino elettrico è sicuramente una modalità di trasporto rispettosa dell’ambiente, economica, comoda e divertente per spostarsi in città.

Attenzione però a non scambiare questi oggetti per giocattoli; si tratta infatti di veicoli potenzialmente pericolosi, non molto stabili a causa delle ridotte dimensioni delle ruote e con un sistema di sospensioni limitato o addirittura assente su molti modelli.  

Inoltre questi mezzi possono raggiungere una velocità massima di 25 km/h, apparentemente non elevata, ma che può causare seri danni in caso di impatto con auto, con il terreno o con altri ostacoli. 

Per capire cosa accade quando un monopattino urta contro un’auto ferma, l’FKA (un ente tedesco di test e certificazione della sicurezza automotive) ha effettuato dei crash test simulando diversi contesti di guida urbana, con il mezzo elettrico lanciato alla velocità di 25 km/h.

Impatto che ha causato al manichino danni alla testa e al volto compatibili con lesioni gravi o fatali. 

Danni che dovrebbero spingere gli utenti dei monopattini ad indossare sempre il casco, anche se questo è obbligatorio per legge solo per i minorenni

In definitiva, utilizzare il casco sui monopattini elettrici non è obbligatorio, ma è comunque fortemente consigliato per tutti gli utenti, che possono trovare sul mercato soluzioni pensate per il mondo delle biciclette/skate, robuste e adatte anche alla stagione estiva. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopattino elettrico: serve il casco?

Today è in caricamento