Il centro estivo è online, ecco la "lezione sospesa": video per imparare e divertirsi e aiuto compiti per le vacanze

Un'iniziativa online completamente gratuita per venire incontro a famiglie e ragazzi e offrire svago, compagnie e aiuto nello studio durante i mesi estivi: l'idea di SOS Villaggi dei Bambini

Foto di repertorio Pixabay

Lezioni ed esami sono finiti, e quella che milioni di bambini e ragazzi italiani stanno vivendo ora è un'estate decisamente particolare e incerta, dal punto di vista sanitario ma anche per quanto riguarda gli spostamenti. Non siamo più in lockdown ma le restrizioni sono ancora tante e molte investono in maniera diretta soprattutto i più piccoli. Come aiutarli a vivere questo periodo?

Sulla scia della tradizione napoletana del "caffè sospeso" al bar, pagato in anticipo per chi ne avrà bisogno, ad inizio giugno da SOS Villaggi dei Bambini ha lanciato l'iniziativa "Lezione SOSpesa", un centro estivo online gratuito, accessibile da smartphone, tablet e pc che prosegue le sue attività anche in estate inoltrata per offrire compagnia e svago attraverso contenuti di vario tipo, comprese con video-lezioni online da parte di volti noti e non, e in più molti volontari hanno dato la propria disponibilità ad impartire lezioni e ripetizioni gratis online durante l’estate, in tante materie, a studenti di tutte le età.

La lezione sospesa, un aiuto per i compiti delle vacanze

La piattaforma (raggiungibile a questo link) è anche un aiuto per svolgere i compiti delle vacanze o per chi deve recuperare in vista della ripresa delle lezioni a settembre. Sul sito lezionesospesa.it infatti si potranno prenotare incontri online gratuiti con un tutor che seguirà lo studente. Chiunque può proporsi come tutor, basta candidarsi sul sito (tramite la sezione 'Entra a far parte del SOSTeam e compilare il modulo). È possibile inoltre fare una donazione libera, che andrà a sostenere le attività di supporto didattico per gli oltre 500 bambini e ragazzi che vivono nei sei villaggi SOS in Italia.

LezioneSOSpesa è stata pensata per offrire ai bambini dei momenti di svago creativo attraverso video divertenti ma al tempo stesso educativi, che possono essere guardati da soli o in compagnia. Si passa dalle lezioni di danza ai giochi da fare indoor e outdoor, dallo sport alle video letture, dall'inglese ai primi passi in cucina con la preparazione di alcuni dolci. Nelle prime tre settimane di attività la piattaforma è stata visitata da quasi 1200 utenti.

Svago creativi per i più piccoli (anche con i vip)

Tanti personaggi famosi del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport, amici di SOS Villaggi dei Bambini hanno partecipato a lezionesospesa.it con dei contributi video: Veronica Maya, Maurizia Cacciatori, Annalisa Manduca, Beppe Convertini, Lillo & Greg, Paolo Tofoli, Marcello Masi, Ahmad Joudeh, Lidia Schillaci, Luca Abbrescia, Clinton Kane, Oronzo De Iure, Michele Oliveri, la giovanissima AstroLinda, Armando Ariostini, e lo Chef Niko Sinisgalli. Nelle prossime settimane entreranno a fare parte del team anche Cristiana Pegoraro e alcuni giovani concertisti: il mezzosoprano Eleonora De Prez, la violinista Maria Ciavatta e il pianista Mateo Servian, il soprano Nicoletta Zappa, il pianista Denis Malakhov e il chitarrista Davide De Pedro.

Tra i contenuti video più visti sulla piattaforma ci sono “Sogni e passioni” di Linda Raimondo, per tutti AstroLinda, giovane studentessa di astrofisica di Torino che sogna di diventare astronauta e il tutorial di danza di Ahmad Joudeh, ballerino palestinese che, per inseguire il suo amore per la danza classica, è dovuto sfuggire alle minacce dell'Isis; ma ha raccolto l’entusiasmo degli utenti anche “Il provino” del duo comico Lillo & Greg.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scooter elettrici con i pedali: mezzi per tutte le tasche ideali per la città

  • Il turismo che non c'è: città vuote, gli esercenti chiedono le zone franche urbane

  • Turismo, ormai è una "questione di reputazione": la classifica delle regioni italiane

  • Mobility post Covid: il nuovo modo di vivere gli spostamenti

  • Borghi del respiro, quando il turismo sostenibile fa rima con salute

  • Vacanze, la rivincita della montagna: "Quest'anno è la meta preferita dagli italiani"

Torna su
Today è in caricamento