Giovedì, 25 Febbraio 2021
Italia

Chi sono gli opinion leader nell'era post-Covid? La risposta arriva dalla generazione Z

Come si forma l'opinione pubblica oggi? Chi sono i nuovi soggetti che creano l'opinione pubblica, nell'era post-Covid? Ce ne parla Sara Sampietro, docente all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Come si forma l'opinione pubblica oggi? Chi sono i nuovi soggetti che creano l'opinione pubblica, nell'era post-Covid? E' la domanda che si è posta l'Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con Credem (Credito Emiliano), la quale ha deciso di intraprendere un importante progetto di ricerca, che indaga come i modelli informativi stiano cambiano anche in un momento storico unico e particolare come questo.

Tutto questo si chiama Opinion Leader 4 Future, ed è "il progetto che guarda alle nuove sfide della comunicazione come la sovrabbondanza di informazioni e ai nuovi modelli comunicativi e di influencing sempre più virtuali e crossmediali" - afferma la professoressa Sara Sampietro, docente e ricercatrice all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, che assieme alla realtà Almed (Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell'Università Cattolica) segue e coadiuva il progetto.

Durante le settimane di lock down il progetto ha cercato di comprendere come uno stato di crisi possa modificare le pratiche di consumo informativo, nel post Covid invece l’obiettivo è inquadrare la figura dei nuovi leader di informazione, a partire dall’approccio generazionale ed in particolare da quella famosa "generazione Z" che più di tutte è nata già con uno smartphone in mano e un social "per amico". “Dalle prime ricerche svolte potremmo stilare una sorta di decalogo - afferma Sara Sampietro -  per i leader del futuro che dovranno avere come know-how personale delle specifiche caratteristiche"Ecco nascere così il decalogo per i leader del futuro stilato dal progetto di ricerca dell'Università Cattolica del Sacro Cuore:

  • Ascolto
  • Dialogo/interattività
  • Carisma
  • Espressività
  • Semplicità
  • Capacità di adatattamento
  • Contenuti di qualità
  • Autenticità
  • Comunicazione orizzontale
  • Comunicazione crossmediale

L’approccio generazionale è stato oggetto di studio  anche del seminario di Web Listening e Web Reputation, tenuto dalla ricercatrice Sara Sampietro. "Una sorta di manuale per i buoni opinion leader di domani, - conclude Sampietro - per un mondo votato più che mai verso una comunicazione smart ai tempi del coronavirus”. Gli studenti hanno analizzato i profili di influencer digitali in grado di dialogare efficacemente con la generazione Z e hanno realizzato un video che racconta un nuovo modello di opinione pubblica davvero sempre più possibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi sono gli opinion leader nell'era post-Covid? La risposta arriva dalla generazione Z

Today è in caricamento