rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Speciale

Nuovi approcci digitali al cittadino per le farmacie del territorio

Gratuita e interattiva: solo a novembre, a disposizione online la pratica pocket guide su prevenzione e salute

È vero, il peggio sembra proprio passato per cittadini e ospedali, eppure se pandemia e lockdown vari ed eventuali ci hanno insegnato qualcosa è che possiamo contare sempre e comunque sul buon vecchio farmacista sotto casa, in affiancamento a strutture ospedaliere pubbliche e private, nel contrastare anche la più contagiosa delle malattie.

Le farmacie si sono rivelate, infatti, fondamentali in questi mesi pieni di dubbi e paure, nel loro ruolo di presidi di quartiere vicini alle persone in qualsiasi situazione e in quello di primo contatto di fiducia della popolazione. Ad aiutare i farmacisti nel loro difficile compito di sostegno alla cittadinanza, ci ha pensato sempre più spesso la tecnologia digitale. Basti pensare che, nei primi mesi di pandemia, e poi successivamente, il farmacista si è fatto consulente anche a distanza, digitalizzando le più comuni e tradizionali routine quotidiane di interazione col cliente e potendo così mantenere una vicinanza emotiva, ma sempre concreta con questo.

Ebbene, ora che le acque si sono calmate, nel farmacista è rimasta una chiara consapevolezza: il digitale ha funzionato. Si è rivelato efficiente ed efficace non solo nell’ampliare l’offerta di servizi al cittadino, ma anche e soprattutto nel soddisfare al meglio le esigenze vecchie e nuove dei clienti.

E allora, perché non continuare a sfruttare il mezzo tecnologico per dare maggior valore al ruolo delle farmacie nei confronti della popolazione? Perché non utilizzarlo per far interagire sempre meglio i diversi operatori della sanità sul territorio?

Concetti, questi legati all’utilità della digitalizzazione nell’approcciare salute e benessere, ben compresi da LloydsFarmacia, un riferimento ben noto quando si tratta di rimanere vicini al cittadino, con ben 260 punti aperti sul territorio nazionale. Una consapevolezza confermata proprio da Vincenzo Masci, Direttore Acquisti e Marketing di LloydsFarmacia, con parole che riescono a mettere in luce il nuovo impegno digitale profuso.

La pandemia da Covid-19 ha innegabilmente dato una spinta alle modalità digitali di accesso alle farmacie e alle cure. Mantenendo l’impegno costante del presidio in farmacia e sul territorio - come stiamo dimostrando anche con il nostro contributo per tamponi e vaccini - abbiamo voluto valorizzare anche questa nuova spinta al digitale per incentivare l’aderenza alle terapie e sempre nuovi percorsi di consapevolezza, salute e benessere.”

LloydsFarmacia, in collaborazione con alcune delle aziende più importanti del settore, ha deciso di concretizzare tali intenti attivando il progetto “InSalute. Obiettivo dell’iniziativa è offrire un ulteriore e diverso affiancamento su salute e prevenzione con un approccio online, ad accesso libero e totalmente gratuito, offrendo contenuti utili e affidabili che guidino in autonomia l’utente alla scoperta di suggerimenti relativi alle tematiche maggiormente sentite dalla popolazione nell’ambito della salute.

La piattaforma online comprende, infatti, un vero e proprio palinsesto di contenuti, proposti da esperti, specialisti e docenti del settore Pharma e Salute coinvolti nel progetto, relativi a 7 macro-tematiche quali:

    • Accesso alle cure e farmacia dei servizi
    • Vaccinazione e prevenzione
    • Integrazione alimentare, nutrizione e difese immunitarie
    • Ansia, stress e disturbi del sonno
    • Benessere donna e primi mesi di vita del bambino
    • Salute della pellegrini
    • Dolore
    • Patologie cardiovascolari

Parliamo di circa 180 minuti di contenuti immediati, pratici e concreti, accessibili online e senza necessità di registrazione al sito. Ma parliamo anche di un nuovo approccio pensato per sensibilizzare e sostenere una cittadinanza sempre più digitalizzata e di un efficace sistema di avvicinamento alla popolazione, in tempi in cui distanziamenti e mascherine sono ancora in vigore. 

Il progetto “InSalute” è un modo semplice, accessibile e gratuito per informare a tutto tondo su salute e corretti stili di vita, configurandosi come una vera e propria pocket guide, pratica e interattiva.

Ricordiamo che l’iniziativa, iniziata il 29 ottobre, è disponibile fino alla fine di novembre: un tempo più che sufficiente per visitare il sito di “InSalute e poter pescare a piene mani tra i suggerimenti, i consigli e le lezioni sulla salute proposte da LloydsFarmacia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi approcci digitali al cittadino per le farmacie del territorio

Today è in caricamento