rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
SPORT

Fino a 100mila € grazie a un contest che premia le associazioni sportive dilettantistiche

Scopri come contribuire anche tu allo sviluppo dello sport locale con il progetto “Lavazza per lo sport”

In Italia sono oltre 20 milioni le persone che praticano sport. Anche quelli che non svolgono propriamente un’attività sportiva dichiarano comunque di svolgere attività fisica. Il corpo umano, d’altronde, ha bisogno di movimento, e svolgere regolarmente uno sport aiuta a mantenere una buona salute psico-motoria. 

A occuparsi di sport nel nostro Paese sono soprattutto le associazioni, le quali svolgono un ruolo fondamentale nella crescita dei giovani, nell’educazione e nella formazione. Lo stesso avviene dal punto di vista sociale: il compito dello sport è anche quello di azzerare le differenze. In Italia le Associazioni sportive dilettantistiche (ASD) sono circa 100mila, con 12 milioni di tesserati e 450mila collaboratori sportivi. Una vera e propria istituzione che coinvolge migliaia di persone, giovani atleti e appassionati.

Il progetto “Lavazza per lo sport” per le associazioni sportive 

Visto il ruolo importante che le ASD svolgono sul territorio e date anche le problematiche che il movimento affronta e ha dovuto affrontare – anche a causa della pandemia – ci sono aziende private che le supportano. È il caso di Lavazza, storico marchio italiano produttore di caffè, presente in oltre 140 Paesi, che in partnership con Sport e Salute, sostiene le associazioni sportive dilettantistiche attraverso il progetto “Lavazza per lo sport”. Lo scopo è fornire un forte contributo allo sviluppo di realtà sportive locali.

Il progetto, che ha visto tra i testimonial sportivi Filippo Tortu, Vanessa Ferrari, Claudio Marchisio e Martina Rosucci è partito il 3 agosto 2021 e terminerà a inizio del prossimo anno. A oggi sono più di 1.000 le Associazioni sportive che hanno aderito all’iniziativa e che si stanno sfidando per raggiungere la vetta della classifica nazionale e regionale. In palio per le ASD più votate ci sono buoni per il valore totale di 100.000€, spendibili in attrezzatura sportiva.

Per votare una delle ASD partecipanti basta acquistare un prodotto Lavazza ed esprimere la propria preferenza. Anche i consumatori potranno partecipare a un concorso e scoprire subito se hanno vinto un buono da 100€ ogni giorno, spendibile in attrezzatura e materiale sportivo.

lavazza-sport-ripartenza-postcovid-3

Come utilizzerebbero i premi le ASD vincitrici?

Alcune associazioni hanno raccontato come intenderebbero utilizzare i premi nel caso in cui vincessero il contest. Tra le prime a dire la propria è l’Associazione sportiva dilettantistica Karate Do Noventa (Veneto), attraverso le parole di Giovanni Leccese, Direttore tecnico: “La nostra ASD comprende varie attività sportive. Siamo noti principalmente come società di Karate, ma insegniamo anche ginnastica artistica e fitness per adulti, ma soprattutto per bambini. Se dovessimo vincere, la somma sarebbe devoluta all’acquisto di materiali da gara (per esempio, divise ufficiali) per far felici tutti i nostri bambini”.

Chiara Mazza, Direttore Tecnico di Ginnastica Paradiso (Piemonte), invece dichiara: “Se dovessimo posizionarci primi in classifica, andremo sicuramente a integrare le attuali attrezzature per la ginnastica artistica con l’acquisto di nuovi tappetini ‘buca’ o da ‘atterraggio’, una nuova trave e un trampolino, oltre a varie attrezzature utili anche per pilates, softball e altre attività”.

L’ASD Pattinaggio artistico Toscana dice: “Se dovessimo vincere, ci piacerebbe rifare il guardaroba sportivo delle bambine: divise, giacchette personalizzate, body e nuovi pattini per tutte!”

Il contest è ancora aperto e la gara tutta da definire, per questo è fondamentale che le persone continuino a votare e a far partecipare le proprie associazioni sportive dilettantistiche preferite.

Per maggiori dettagli sull’iniziativa si rimanda al sito.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Fino a 100mila € grazie a un contest che premia le associazioni sportive dilettantistiche

Today è in caricamento