rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
T3 Basilicata

Azienda Frascella Emanuele: l'innovazione per un'officina di luce e idee

Tra le conoscenze trasferite da T3 Innovation ci sono le metodologie del Design Thinking e del Service Design, adottate all’interno dell’azienda per customizzare prodotti e servizi

Dai sistemi di automazione al fotovoltaico, alle più moderne soluzioni a risparmio energetico, fino alla sicurezza personale e aziendale e all’illuminotecnica a LED: l’azienda Frascella Emanuele si occupa della distribuzione di materiale elettrico all’ingrosso e al dettaglio. I punti di forza dell’azienda sono l’elevata qualità dei prodotti, il servizio customizzato e l’assistenza accurata e competente dei tecnici specializzati che accompagnano il cliente dalla consulenza allo sviluppo progettuale. Abbiamo intervistato Emanuele Frascella, Amministratore Unico della società, per farci raccontare quali sono gli aspetti più innovativi che caratterizzano l’azienda e quali progetti ha in programma per il futuro.

Come nasce l’azienda Frascella Emanuele e cosa la rende così innovativa?

Il mio percorso di formazione è iniziato nel 1982, nel corso degli anni ho acquisito una notevole esperienza in ambito elettromeccanico che mi ha portato, nel 1990, a decidere di rilevare una vecchia ferramenta e trasformarla in una rivendita di materiale elettrico. Sin dagli esordi dell’attività è stato naturale supportare la nostra clientela con una consulenza spontanea e disinteressata, relativa sia all’acquisto dei componenti elettrici che all’installazione dei sistemi elettronici.

Con il tempo mi sono accorto che il plusvalore dell’azienda era proprio la consulenza, quindi abbiamo ampliato il servizio in maniera strutturata, facendo leva sulla preparazione specialistica dei nostri tecnici. La formazione infatti riveste un ruolo centrale nella nostra azienda, i collaboratori e gli installatori sono sempre aggiornati sulle ultime tendenze del settore. Inoltre abbiamo avviato anche una collaborazione con alcune scuole di Matera, quali l’lIS G.B. Pentasuglia e l’IIS Isabella Morra, in cui abbiamo svolto un percorso di alternanza scuola-lavoro che si è poi concretizzato con l’inserimento nell’organico di tre studenti. L’impresa per me è fatta di uomini e non di strutture, mi piace pensare che la mia azienda sia cresciuta insieme ai miei collaboratori: man mano che le nostre competenze aumentavano, cresceva anche il business. Al momento il team è composto da 18 dipendenti, ripartiti in amministrazione, uffici tecnici, uffici marketing e vendita al banco.

Qual è stato il contributo di T3 Innovation?

L’incontro con T3 Innovation è stato decisivo: il supporto degli innovation advisor ha fatto scattare la scintilla per aiutarci a lavorare in modo diverso e soprattutto fare ricerca e sperimentazione. Ci hanno aiutato a verificare la possibilità di sviluppare soluzioni innovative, anche attraverso il matching con partner di tipo scientifico e industriale con cui abbiamo dato vita a nuovi servizi. Inoltre ci hanno fatto conoscere le metodologie del Design Thinking e del Service Design, tecniche che non conoscevamo e che si sono rivelate preziosissime per dare concretezza alle nostre idee. Le abbiamo adottate all’interno dell’azienda per customizzare prodotti e servizi sulla base delle esigenza del cliente.

Questo nuovo approccio verso l’innovazione mi ha consentito di dar vita a un importante progetto aziendale, è nata così quella che io chiamo “l’Officina della luce e delle idee”: un laboratorio sperimentale in cui i nostri tecnici possono formarsi, dando spazio alla creatività e generando nuovi prodotti e nuove idee basate su un principio di usabilità e customizzazione. L’officina è il vero valore aggiunto dell’azienda, un luogo in cui i tecnici e gli impiantisti vengono stimolati a cambiare la loro visione di produzione e di mercato.

Quali sono i suoi progetti per il futuro?

Il nostro obiettivo a breve termine è quello di dare concretezza al progetto appena descritto, realizzando nuovi prodotti e servizi che possano avvicinare l’utente medio alla tecnologia in modo da poterla utilizzare in modo semplice e quotidiano. Una particolare attenzione sarà dedicata al settore della domotica: la tecnologia deve essere uno strumento in grado di migliorare la qualità e la salute degli utenti. In questo percorso continueremo sicuramente a farci supportare daT3 Innovation.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda Frascella Emanuele: l'innovazione per un'officina di luce e idee

Today è in caricamento