Giovedì, 29 Luglio 2021
T3 Basilicata

Lady Cucine, dalla casa bottega ai prototipi innovativi in 43 anni di storia

Con T3 l'azienda sta sviluppando un progetto innovativo per la pianificazione puntuale dei processi produttivi ed è al lavoro per la progettazione e la prototipazione di nuovi elementi di arredo

Dalla falegnameria Paolicelli a una casa bottega fino a 4 show-room di cui 3 dislocati in Puglia (Bari, Barletta e Modugno) e uno nella città di Matera di più recente attivazione. Questa la trasformazione di Lady Cucine, realtà dal 1976 specializzata in progettazione e produzione di cucine su misura. 

La storia comincia quando un giovane falegname, Emanuele Paolicelli, apre a Matera la sua prima attività: “per lui era un laboratorio, per noi un parco giochi”, aggiunge il figlio Mauro.

Emanuele e Mauro Paolicelli, quali sono gli elementi che hanno distinto Lady Cucine nella crescita?
Sono due gli aspetti “storici” determinanti a nostro avviso, il primo è stato un atteggiamento iniziale di apertura imprenditoriale nei confronti dell’indotto già maturo nella zona del marchigiano e del pesarese in particolare, dunque l’umiltà di mettersi a confronto con aziende del settore che lavoravano già in modo industriale, rivolgersi a queste ultime per avere delle forniture di prodotti semilavorati, in qualche modo superare dunque il paradigma artigianale. Le aziende partner rappresentavano delle best-practices, portavano con sé un bagaglio di competenze appartenenti a un territorio più emancipato. Il secondo elemento riguarda la propensione dell’azienda verso il mercato pugliese, sono stati storicamente premiati gli atteggiamenti di avvicinamento al mercato, di delocalizzare in un mercato ampio come quello di Bari che non era tipico del settore artigianale.  

Tornando al presente, quali sono stati i cambiamenti più significativi del processo di riorganizzazione aziendale avviato circa 3 anni fa?
La sfida degli ultimi anni è stata quella di affrontare un mercato saturo, che dunque ha richiesto un’evoluzione dell'atteggiamento aziendale nei confronti del mercato: negli anni ‘70, ‘80 si è vissuta una fase di sperimentazione industriale al fine di servire una gran porzione di mercato. In tutti questi passaggi, l’azienda ha conservato nel servizio l’approccio artigianale. Siamo coinvolti dalla fase di concept e produzione a quella del montaggio, siamo noi stessi che portiamo a termine l'intero ciclo di realizzazione. L’innovazione è stata paradossalmente diventare più artigiani di quanto lo siamo mai stati, però con miglioramenti tecnologici e produttivi che possano garantire personalizzazione e competitività. Ci occupiamo della progettazione e realizzazione di arredi casa su misura caratterizzati da modularità, innovazione e design con un approccio "sartorializzato".

La personalizzazione passa dall’innovazione di T3…
Sì, avere la possibilità di accedere a valide risorse intellettuali disponibili, come accade nell'interazione con T3, è prezioso. Durante gli incontri con i consulenti abbiamo manifestato l’esigenza di migliorare la programmazione delle attività aziendali al fine di ottimizzare il processo produttivo interno, svolgendo un’attività di analisi dei processi esistenti di integrazione della fase di vendita con area tecnica, approvvigionamenti e pianificazione della produzione. Il progetto di innovazione tecnologico è basato sull’individuazione di una soluzione ICT che consenta la programmazione delle attività legate a ciascun ordine, e a più ordini contemporaneamente, al fine di ottimizzare il processo produttivo e in grado riprogrammare le attività al presentarsi di eventuali “eccezioni”.

Dopo una fase di analisi di mercato e dello stato dell'arte, i consulenti di T3 Innovation hanno per noi individuato un partner tecnico che ci ha fornito uno studio di fattibilità contenente la soluzione tecnologica da sviluppare. Il progetto per la pianificazione puntuale verrà implementato nelle prossime settimane. Inoltre, abbiamo proposto a T3 una nuova sfida che riguarda l’attività di progettazione e prototipazione di un elemento di arredo dal forte contenuto tecnologico. Presto seguiranno aggiornamenti su questo fronte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lady Cucine, dalla casa bottega ai prototipi innovativi in 43 anni di storia

Today è in caricamento