Domenica, 9 Maggio 2021
F1/SI TORNA IN PISTA

F1 - Gp Emilia-Romagna: la presentazione dell’attesissima gara di Imola

Il count-down per il second round della Formula 1 è ufficialmente scattato. Si corre in Italia, in riva al Santerno, sulla storica pista di Imola. Il circuito, i favoriti, gli ultimi vincitori, gli orari

Alfa Romeo Racing

Finalmente l’attesa è finita. Dopo 3 settimane di pausa, uno stop troppo lungo per i veri appassionati di motori, finalmente in questo weekend i protagonisti saranno nuovamente in pista. Saranno di scena sia i piloti della MotoGp, che hanno corso le prime due gare in Qatar, che quelli della Formula 1, che tornano in pista dopo il round inaugurale in Bahrain.

MotoGp: i top e flop di Doha

Le monoposto più amate al mondo, dopo la vittoria di Hamilton all’ultimo giro e il duello non privo di polemiche con Max Verstappen si preparano a dare nuovamente spettacolo. Per noi italiani la soddisfazione è davvero doppia: la seconda gara dell’anno si corre in Italia, a Imola.  Una pista storica, dove si sono scritte pagine epiche e purtroppo anche tragiche della Formula 1. L'anno nero fu il 1994, quando nel tragico weekend di gara persero la vita Roland Ratzenberger, nelle qualifiche e Ayrton Senna, in gara.

Formula 1, Mondiale 2021: i favoriti

Dopo aver perso il suo campione più amato la Formula 1 non fu più la stessa e si iniziò davvero a porre il tema della sicurezza al centro di un continuo processo evolutivo che non si è mai fermato arrivando fino ai giorni nostri. Basta pensare allo scampato pericolo e al sospiro di sollievo che ha fatto tirare a tutto il mondo il francese Romain Grosjean, l’ex pilota della Haas, nel 2020 a Sakhir, balzando fuori dalla sua macchina avvolta dalle fiamme.

Gp Emilia-Romagna: il circuito di Imola

Imola è uno dei pochi tracciati al mondo dove si corre in senso antiorario. Il record della pista (1'13''609 millesimi) appartiene a Vallteri Bottas. Il pilota della Mercedes lo ha stabilito durante le qualifiche dello scorso anno. L'odierno tracciato di Imola misura 4909 metri con 12 curve a sinistra e 9 a destra. Una pista stretta, impegnativa, con molti punti difficili e dove è facile sbagliare.

Formula 1: Hamilton vince in Bahrain

Dal rettilineo di partenza ci sono due allunghi che arrivano alla variante del Tamburello, che dopo la morte di Senna è stata modificata in una doppia chicane. Dopo aver superato questo punto e un ulteriore allungo si giunge alla curva Villeneuve, con un'impegnativa scalata dalla quinta alla terza, prima di arrivare in accelerazione alla Tosa.

Si sale poi verso la Piratella, per poi scendere verso le Acque Minerali. Superato quest'altro punto davvero impegnativo del tracciato ci si avvicina a 280 km/h alla Variante Alta dove c'è un deciso decremento della velocità per scendere a 130 km/h. L'accelerazione successiva porta le vetture a 300 all'ora prima della frenata più importante, confermata anche dai dati dei tecnici della Brembo. Per affrontare la Rivazza bisogna scendere a 145 km/orari.

Gp Emila Romagna: i favoriti

Nell’anno della pandemia la Formula 1 ha fatto di necessità-virtù e ha riscoperto Imola. L’Emilia Romagna, terra dei motori, dopo più di 14 anni e vari tentativi di riavere un Gran Premio, non vedeva l’ora e ha colto l’occasione al volo facendosi trovare all’altezza dell’evento.

L’ultimo Gran Premio di San Marino venne disputato il 23 aprile 2006. La vittoria la conquistò Michael Schumacher con la Ferrari. L'ultima gara, che si è disputata lo scorso novembre, ha visto vincitore Lewis Hamilton con la Mercedes che è andata a vincere il suo ottavo titolo costruttori consecutivo.

Un anno fa: l'8°titolo consecutivo della Mercedes a Imola

Per l’appuntamento di domenica si prevede un nuovo duello tra Hamilton e Verstappen e tra Mercedes e Red Bull. Vedremo se Bottas e Perez sapranno avvicinare le prestazioni dei compagni di team. La Ferrari in terra Italia vuole confermare i progressi mostrati nella prima uscita in Bahrain. Saranno particolarmente motivati anche Antonio Giovinazzi, che corre in casa con l’Alfa Romeo e la faentina Alpha Tauri, con Gasly, vincitore a Monza lo scorso anno e Tsunoda.

Gp Emilia-Romagna: gli orari

Qui di seguito trovate gli orari del Gran Premio dell’Emilia Romagna per non perdere neppure un minuto. Da notare la variazione d’orario delle qualifiche per il funerale del principe Filippo.

  • Le qualifiche sono in programma alle ore 14 (diretta Sky e Tv8).
  • La gara prenderà il via domenica alle ore 15 (diretta su Sky e su Tv8).
     

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

F1 - Gp Emilia-Romagna: la presentazione dell’attesissima gara di Imola

Today è in caricamento