Mercoledì, 29 Settembre 2021
F1/GP ITALIA

Monza, finalmente torna il pubblico: si entrerà con il Green Pass europeo

All’Autodromo Nazionale potrà entrare il 50% degli spettatori rispetto agli altri anni. La griglia di partenza verrà decisa dalla gara-sprint

L’Autodromo Nazionale di Monza si prepara a riabbracciare il pubblico. Al Gran Premio d’Italia, in programma nel fine settimana del 12 settembre, potrà accedere il 50% degli spettatori. Una notizia attesa, in linea con i provvedimenti presi dal Governo per la MotoGp, a Misano, che fa quindi felici gli appassionati degli sport motoristici, garantendo lo svolgimento degli eventi in sicurezza.

Anche chi vorrà godersi dal vivo lo spettacolo delle monoposto, infatti, dovrà essere in possesso del green pass europeo. Quest’ultimo viene rilasciato in seguito alla vaccinazione anti Covid-19 nei seguenti casi: doppia dose (da almeno 14 giorni), dopo la guarigione dalla malattia, con un risultato negativo al "tampone" (test-molecolare o antigenico).

Sulle gradinate e sulle tribune, inoltre, sarà rispettato il distanziamento fisico.Potrà assistere all’evento sia il pubblico italiano che quello proveniente dai Paesi stranieri di cui è autorizzato il viaggio in Italia. Sono state confermate anche le attività di intrattenimento all’interno della Fan Zone.

I biglietti per le singole giornate o per l’intero weekend sono già disponibili online sul sito del rivenditore autorizzato Ticketone. I prezzi per la giornata di venerdì partono da 76 euro. Un biglietto per le prove ufficiali ha un costo che parte da 138 euro, mentre la domenica di gara costa 250 euro.

Il costo complessivo di un abbonamento 3 giorni è di 250 euro. Anche a Monza la pole position, come a Silverstone, verrà assegnata con la formula della gara-sprint.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza, finalmente torna il pubblico: si entrerà con il Green Pass europeo

Today è in caricamento