Venerdì, 30 Luglio 2021
F1/IL DEBUTTO DELLA SPRINT RACE

F1 Silverstone 2021, il debutto della Sprint Race: cos'è e come funziona

Il nuovo formato di qualifica debutterà sabato 18 luglio a Silverstone e sarà riproposto a Monza e a Interlagos. Si spera aggiunga ulteriore spettacolo, magari già nel duello Verstappen-Hamilton

Max Verstappen/ANSA

aggiornamento 18:05 - Max Verstappen ha vinto la prima gara Sprint della storia della Formula 1 ottenendo così anche la pole position nel Gran Premio d'Inghilterra di domani. Nella mini-corsa di 17 giri per 100 Km sul circuito di Silverstone, l'olandese della Red Bull ha preceduto le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas (rispettivamente secondo e terzo in griglia). Quarta la Ferrari di Charles Leclerc, mentre è solo undicesima l'altra Rossa di Carlos Sainz. 

F1 oggi in tv, orari Gp Gran Bretagna: dove vedere la gara in diretta e in differita (Sky e Tv8) 

Sabato 18 luglio per la prima volta nella storia della F1 la griglia di partenza di un Gran Premio, il Gran Premio di Gran Bretagna sullo storico tracciato inglese di Silverstone, verrà decisa da una vera e propria gara, la sprint qualifying. Il primo classificato verrà premiato con 3 punti, il secondo con 2 punti, il terzo con 1 punto. Il management della F1 si auguri che si riveli una felice intuizione e che aumenti lo spettacolo. Sabato si spera che il debutto della sprint qualyfing diventi l’occasione per  una battaglia tra Max Verstappen e Lewis Hamilton, un vero e proprio antipasto della gara di domenica.

F1, a Silverstone la prima gara-qualifica

Questo nuovo format di qualifica verrà riproposto anche nel Gran Premio d'Italia a Monza e nel Gran Premio del Brasile. Al momento sono stati selezionati questi Gran Premi. Poi si deciderà se mantenere l’attuale formula di qualifica, divisa in Q1, Q2 e Q3, o se confermare la sprint qualifying in altre gare della prossima stagione.

Non ci saranno strategie, nessun pit-stop e scelta libera delle gomme. Si vuole, però, che continui a vincere il miglior binomio pilota-macchina. Ci sono, indubbiamente dei rischi e si temono tattiche conservative. In caso di rottura meccanica, infatti, un pilota sarebbe costretto a partire  dal fondo dello schieramento.  La domanda è se varrà la pena prendersi così tanti rischi i soli 3 punti che sono destinati al vincitore.

Il nuovo format, infatti, prevede al venerdì le libere 1 che durano un'ora e le qualifiche, divise in Q1,Q2 e Q3 per decidere la griglia di partenza della Sprint Qualifying. Il sabato, invece, si disputano le seconde prove libere con un solo set di gomme a disposizione e poi viene disputata la gara sprint. Sono 100 chilometri con due set di pneumatici a disposizione.

La prima sprint qualyfing della storia della F1 prenderà il via sabato 18 luglio a Silverstone alle ore 17.30. Sarà trasmessa in diretta su Sky F1 e in differita su TV8 alle ore 20.15. Sky Sport, come d'abitudine, trasmetterà anche le prove libere del venerdì, in programma alle ore 15.30 e le qualifiche, in programma venerdì alle ore 19.

Il Gran Premio di Gran Bretagna di Silverstone, invece, scatterà domenica alle ore 16 e sarà trasmesso in diretta su Sky Sport F1. La differita, invece, andrà in onda su TV8 alle ore 19. Giovedì 15 luglio sarà un'altra data importante per tutti gli appassionati di F1. Per la prima volta verrà svelato un prototipo della nuove monoposto del 2022 che saranno completamente diverse e andranno a ridefinire i valori in griglia con l'obiettivo di aumentare i sorpassi e lo spettacolo.

Gran Premio di Gran Bretagna: diretta Sky e Tv8

Diretta: Sky

venerdì 16 luglio

  • ore 15.30: libere 1;
  • ore 19: qualifiche.

sabato 17 luglio

  • ore 13: libere 2;
  • ore 17.30: Sprint Qualifying.

domenica 18 luglio

  • ore 16: Gara

Differita: Tv8

Sabato 17 luglio

  • ore 20.15: sprint qualifying

Domenica 18 luglio

  • ore 19: gara
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

F1 Silverstone 2021, il debutto della Sprint Race: cos'è e come funziona

Today è in caricamento