rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Campionato

Serie A, salutano i Campioni del Mondo e l'Udinese va in Champions

Ultima giornata degli addii: Del Piero saluta Juve dopo 20, Udinese in Champions League e Lecce retrocesso in serie B. Questi i due verdetti finali, decisi nell'ultima giornata di serie A

Un'ultima giornata dalle emozioni forti in Serie A. A Torino, nel giorno della festa Scudeto, Alessandro Del Piero segna e saluta la Juventus dopo quasi vent'anni. Era arrivato a Torino nel 1993, se ne va dopo aver vinto tutto e chiudono il campionato senza neanche subire una sconfitta. Addio anche per i giocatori simbolo del Milan, quelli di un'era vincente come Gennaro Gattuso che proseguirà la sua carriera altrove. Sembra prossimo ad andare negli Usa, infine, Alessandro Nesta, che pure lascia il Milan dopo 10 stagioni. I rossoneri, nel giorno degli addii, battono 2-1 il Novara con i gol di Inzaghi (156esima rete in 300 gare con il Milan) e Flamini e chiudono al secondo posto dietro la Juve. SuperPippo saluta tutti ma c'è una speranza: può restare a Milano.

Al terzo posto finisce invece l'Udinese che non sbaglia il match ball per andare ai preliminari di Champions League: Di Natale e Fabbrini firmano il successo per 2-0 a Catania, che regala ai friulani la massima competizione europea. Si devono accontentare dell'Europa League, invece, Lazio, Napoli e Inter che inizierà la stagione addirittura il 2 agosto. I romani chiudono quarti grazie al successo per 3-1 proprio sull'Inter. Vittoria inutile per il Napoli che batte 2-1 il Siena grazie a una doppietta di Dossena. Fischi per Lavezzi.

Addio anche a Roma dove il tecnico spagnolo Luis Enrique, senza panchina e senza Europa, lascia il club dopo il suo primo anno che si chiude con poco esaltante settimo posto suggellato dal successo per 3-2 nell'ultima giornata sul campo del già retrocesso Cesena. In serie B oltre a loro ed al Novara, scende pure il Lecce battuto 1-0 a Verona dal Chievo, mentre festeggia il Genoa, salvo dopo il 2-0 sul Palermo. Un'ultima emozione la regala Parma-Bologna dove Di Vaio gioca la sua ultima gara in Italia. Per la cronaca il match finisce 1 a 0 con rete di Biabiany. Finisce 0 a 0 e senza emozioni Fiorentina-Cagliari.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A, salutano i Campioni del Mondo e l'Udinese va in Champions

Today è in caricamento