Venerdì, 16 Aprile 2021
Brasile

Adriano ci ricasca, il declino dell'ex campione: confuso e barcollante per le strade di Rio

L'ex attaccante di Inter, Parma, Roma e Flamengo appare in evidente difficoltà, barcollante e confuso mentre si aggrappa a un giovane, che lo sostiene e lo aiuta ad allontanarsi. Purtroppo non è la prima volta

Sono passati pochi anni dal suo addio al calcio giocato, qualche anno in più invece da quando era uno dei migliori attaccanti del mondo. Una carriera durata però pochissimo. Ora Adriano, "l'Imperatore" che per qualche stagione aveva fatto sognare i tifosi dell'Inter, torna ad affrontare i suoi demoni. L'ex centravanti brasiliano è stato ripreso in un video, divenuto virale, dove va in giro in stato confusionale, apparentemente ubriaco, sorretto da un amico, a Vila da Penha, nella zona nord di Rio de Janeiro. Dal video, accessibile a tutti, pubblicato su Instagram, pare che fosse in corso una festa in strada.

L'ex attaccante di Inter, Parma, Roma e Flamengo appare in evidente difficoltà, barcollante e confuso mentre si aggrappa a un giovane, che lo sostiene e lo aiuta ad allontanarsi  dagli occhi indiscreti di quanti lo osservano e filmano l'ex campione.

La carriera di Adriano è stata condizionata in maniera negativa da svariati eccessi nella vita privata, che lo hanno condotto ad un prematuro declino professionale. Ha solo 38 annni, ma l'ultima stagione degna di nota risale a 10 anni fa, quando nel Flamengo 2009-2010 segnò 19 gol in 32 partite trascinando la squadra alla vittoria del campionato brasiliano. Ultimi lampi di una stella che fuori dal campo si è disintegrata troppo in fretta.

Nel 2018 raccontò di essere stato spesso coperto dall’Inter quando si presentava ubriaco agli allenamenti. "L’Inter mi è stata molto vicina in uno dei momenti più difficili della mia vita. Moratti è stato come un padre per me. Non solo lui, ma anche Zanetti e le altre persone attorno a me. Sono molto grato a tutti, perché sono cose che mi porterò dentro per sempre". 

Adriano si confessa: "All'Inter sempre ubriaco, la morte di mio padre mi ha distrutto"

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adriano ci ricasca, il declino dell'ex campione: confuso e barcollante per le strade di Rio

Today è in caricamento