Domenica, 7 Marzo 2021
Regno Unito

Sir Alex Ferguson operato per emorragia cerebrale: è in gravi condizioni

L'ex allenatore del Manchester United e leggenda del calcio mondiale, 76 anni, è stato operato d'urgenza: intervento riuscito, lotta per vivere

Sir Alex Ferguson, ex allenatore del Manchester United e leggenda del calcio mondiale, è in gravi condizioni.

Alex Ferguson: emorragia cerebrale

Colpito da emorragia cerebrale, il 76enne Ferguson è stato operato d'urgenza. L'intervento è riuscito ma dovrà restare a lungo in terapia intensiva.

Secondo quanto riportato dai media inglesi, un'ambulanza è stata chiamata verso le 9 di mattina di sabato, quando Ferguson ha perso coscienza. Inizialmente ricoverato al Macclesfield District Hospital, Ferguson è stato trasportato al Salford Royal, dove è stato operato. 

E' in terapia intensiva

Il Manchester United ha emesso in serata un comunicato: "La procedura d'intervento è andata bene, ma Sir Alex dovrà osservare un periodo in terapia intensiva per ottimizzare il suo recupero. Si chiede a tutti il massimo rispetto della privacy". 

La notizia, confermata solo in serata, era stata in un certo senso preannunciata dall'assenza del figlio Darren Ferguson dal match del suo Doncaster, per "gravi motivi familiari". Ferguson, 76 anni, era apparso in buona salute solo una settimana fa (domenica) per il saluto a Wenger, durante il match con l'Arsenal.

"Pray for Sir Alex"

WhatsApp_Image_2018-05-05_at_23.17.29-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sir Alex Ferguson operato per emorragia cerebrale: è in gravi condizioni

Today è in caricamento