rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Altro

Atletica, l'Italia qualifica tre staffette ai Giochi Olimpici: c'è anche Jacobs

Pienone azzurro nella 4x100 maschile, 4x400 femminile e 4x400 maschile a Parigi grazie ai risultati ottenuti nella World Realys di Nassau

Tre staffette azzurre si qualificano a Parigi 2024 nella prima giornata delle World Relays di Nassau. Alle Bahamas i primi a raggiungere l’obiettivo sono Roberto Rigali, Marcell Jacobs, Lorenzo Patta e Filippo Tortu, che arrivano secondi in batteria con il tempo di 38.14 alle spalle degli Stati Uniti, volano in finale e garantiscono alla Nazionale la possibilità di difendere l’oro conquistato ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 nella 4x100 maschile.

Poi la 4x400 femminile. Rebecca Borga, Ayomide Folorunso, Giancarla Trevisan ed Alice Mangione vincono la propria batteria in 3:26.28, accedono in finale e volano a Parigi 2024. Il tris arriva per merito della 4x400 maschile: sono Luca Sito, Vladimir Aceti, Edoardo Scotti e Davide Re a trionfare in batteria con il crono di 3:01.68 conquistando il passaggio in finale e la qualificazione ai Giochi Olimpici.

Le restanti staffette azzurre (4x400 mista e 4x100 femminile) possono ancora compiere la missione attraverso i ripescaggi riservati ai quartetti che non hanno raggiunto le finali.  Gli azzurri qualificati per i Giochi Olimpici Estivi di Parigi 2024 sono attualmente 249 (127 uomini, 122 donne) in 26 discipline.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, l'Italia qualifica tre staffette ai Giochi Olimpici: c'è anche Jacobs

Today è in caricamento