Domenica, 14 Luglio 2024
Forza King Toretto / Milano

Come sta Daniele Scardina: "Continua silenziosamente a lottare"

Il pugile si era sentito male in allenamento dieci giorni fa. Le condizioni sono sempre gravi

Lotta Daniele Scardina. Il pugile, noto come King Toretto, "continua silenziosamente a lottare per vincere la battaglia". A scriverlo è Giovanni Scardina, fratello del pugile colto da un malore lo scorso 28 febbraio e attualmente in coma farmacologico presso la clinica Humanitas di Rozzano. Le sue condizioni sono sempre gravi, ma stabili.

"La famiglia Scardina ringrazia i medici - fa sapere il fratello Giovanni - che non hanno mai fatto mancare un supporto e un’attenzione incredibili e ringrazia anche tutti coloro che con un messaggio e un pensiero si sono stretti con affetto intorno al nostro Dani". Il fratello di Scardina ha poi chiesto di pregare per Daniele: "Chi conosce e vuole bene a Daniele sa quanto la fede e la comunità siano valori importantissimi per lui. Oggi alle ore 20 e come tutti i giorni vogliamo unirci in preghiera. Ovunque tu sia, chiediamo di unirti a noi con lo spirito. Siamo sicuri che Dio è con lui. Non perdete mai la Fede".

King Toretto Scardina era stato colto da un malore dieci giorni fa mentre si trovava in una palestra a Buccinasco, in provincia di Milano. Aveva interrotto l'allenamento perché si sentiva poco bene, avvertendo un dolore all'orecchio e poi alla gamba, prima di perdere i sensi. Si stava allenando in vista del prossimo match che era previsto il 24 marzo, è stato sottoposto a un intervento chirurgico alla testa. La prognosi del pugile resta riservata. Forza Daniele.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come sta Daniele Scardina: "Continua silenziosamente a lottare"
Today è in caricamento