Lunedì, 18 Ottobre 2021
CICLISMO

Il ritorno del Giro di Sicilia: Nibali, Froome e Valverde al via

Quattro tappe per un Giro che ha una storica antica e che vuole diventare un appuntamento sempre più importante nel calendario internazionale

Scatta oggi, 28 settembre, il Giro di Sicilia. Saranno quattro le tappe di questa storica corsa a tappe, più antica del Giro d’Italia, che due anni fa è stata restituita a tutti gli appassionati di ciclismo grazie a un accordo tra Rcs e la Regione Sicilia. La prima edizione si disputò nel 1907. Tra le vittorie più celebri ci sono i successi di Roger De Vlaeminck (1974) e Giuseppe Saronni (1977). Nel 2019, nell’ultima edizione prima dello stop imposto dalla pandemia, a vincere fu l’americano Brandon McNulty.

Giro di Sicilia: 4 tappe di grande fascino

Quest’anno si disputerà la 25esima edizione. C’è molta attesa per il ritorno in calendario di questo appuntamento, collocato all’apertura della stagione autunnale, che era tornato a svolgersi nel 2019, dopo 42 anni di assenza, prima che la pandemia lo fermasse di nuovo nel 2020. Le 4 tappe in programma abbinano a difficoltà tecniche crescenti un fascino unico, quello delle bellezze della terra siciliana.

La prima tappa è in programma oggi, martedì 28 settembre. Saranno 179 km da Avola a Licata, una tappa per velocisti proprio come quella del giorno successivo la Selinunte-Mondello di 173 km. Possibile qualche 'colpo di mano' con i Gpm di Portella della Ginestra e Carini che possono fare da trampolino per chi cerca la fuga di giornata.

C'è grande attesa per la terza tappa, in programma giovedì 30 settembre, da Termini Imerese a Caronia, 180 km con pendenze intorno al 6% dove si alternano pavè, salite e discese. L'ultima giornata, venerdì 1 ottobre, è quella più affascinante. Si parte da S.Agata Militello e si arriva a Mascali, alle pendici dell’Etna, 180 km dove non mancano salite e discese: quest’ultima e impegnativa frazione decreterà il vincitore di quest'edizione del Giro di Sicilia.

Giro di Sicilia: le squadre e i campioni al via

Al via del Giro di Sicilia, dal 28 settembre al 1 ottobre, ci saranno 20 squadre: 5 UCI WorldTeams, 8 UCI ProTeams e 7 UCI Continental Teams. Ci saranno formazioni di primordine come la Movistar, la Trek Segafredo, la UAE Team Emirates, la Euskalter-Euskadi, la Gazprom-Rusvelo.

Nibali torna all'Astana: tutta l'emozione nel video della squadra

Un campione siciliano della grandezza di Vincenzo Nibali, vincitore di due edizioni del Giro d'Italia, un Tour de France e una Vuelta, non poteva mancare a un appuntamento del genere.  Sicuramente farà di tutto per onorare questa corsa che arriva in un momento dove sta mostrando una forma in crescita.

Lo Squalo dello Stretto, dopo la prova olimpica di Tokyo dove si è messo al servizio della nazionale, sta preparando il finale di stagione e ha nel mirino la classica monumento, il Lombardia, che ha vinto 2 volte. Nibali, inoltre, è particolarmente carico dopo aver ufficializzato il suo ritorno per la stagione 2022 nel team Astana, alla corte di Martinelli, dove ha ottenuto i suoi maggiori successi.

Tra le stelle più attese di questa edizione del Giro di Sicilia ci sono Chris Froome, vincitore di quattro Tour, due Vuelta e un Giro, Alejandro Valverde,  Roman Bardet, campione del mondo su strada 2018, Joe Dombrowski e Brandon McNulty.  Dovranno vedersela con la ‘fame dei giovani’ tra cui ci sono il Lorenzo Fortunato, Simone Velasco e dal danese Mattias Skjelmose Jensen.

Sarà nel gruppo anche il nuovo campione del mondo Under 23, Filippo Baroncini.

Giro di Sicilia: come seguirlo in tv e in streaming

Il Giro di Sicilia sarà trasmesso in diretta tv su RaiSport e in diretta streaming su RaiPlay e RaiSport Web e per gli abbonati sarà trasmesso anche su Eurosport ed Eurosport Player.

Il collegamento per la prima tappa è previsto dalle ore 13.20: i corridori dovrebbero tagliare il traguardo intorno alle ore 15.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ritorno del Giro di Sicilia: Nibali, Froome e Valverde al via

Today è in caricamento