rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
CICLISMO/LA CLASSICISSIMA

Milano-Sanremo 2023 oggi: percorso, altimetria, favoriti, dove vederla in diretta tv e in streaming

114esima edizione della Classicissima di primavera. Al via il vincitore del 2022 Mohoric. Tra i favoriti Pogacar, Van der Poel, Alaphilippe e Van Aert

Anche quest'anno è giunta l'ora di uno dei momenti più attesi della stagione ciclistica. Oggi, sabato 18 marzo, è il grande giorno della Milano-Sanremo, la Classicissima di primavera, di cui si disputa la 114esima edizione.

Un campione come Zabel, parlando di questa corsa, ne ha riassunto il fascino dicendo che è bella come Natale. Il motivo è che vi si incrociano mille tattiche e mille destini, rendendo possibile la vittoria di un velocista o di un finisseur.

Questa corsa, in più di un secolo di storia, è stata il trampolino di lancio di grandi carriere o è diventata la ciliegina sulla torta tra le vittorie di grandi campioni. Per qualcuno è stata l'affermazione più importante. I corridori si presentano al via cullando il sogno di vincerla. Alla fine tanti saranno i delusi, uno solo il vincitore.

Milano-Sanremo 2023: i favoriti

Tra i favoriti di questa edizione della Milano-Sanremo non si può non considerare Matej Mohoric, che un anno fa si buttò a rotta di collo giù dalla discesa del Poggio per involarsi verso il trionfo. Anche quest'anno tanti pretendenti sogneranno di arrivare a braccia alzate sul traguardo di Via Roma. Tra loro ci sono sicuramente Pogacar, Van der Poel, Pedersen, Alaphilippe, Van Aert, Girmay. L'Italia spera in una grande prova di Alberto Bettiol o Filippo Ganna.

Milano-Sanremo 2023: il percorso

I corridori percorreranno il classico percorso di 293 chilometri che collega Milano con la Riviera di Ponente passando da Pavia, Ovada, il Passo del Turchino per scendere su Genova Voltri. Procederanno verso Varazze, Savona, Albenga e giungeranno a Imperia e a San Lorenzo, dopo aver percorso la classica sequenza dei Capi (Mele, Cervo e Berta).

Ci saranno, infine, le due salite che sono state inserite negli ultimi decenni per rendere questa corsa più movimentata, la Cipressa e il Poggio di Sanremo. La prima è una salita di 5,6 km al 4,1 % a cui segue una discesa molto tecnica per riportare il gruppo sull'Aurelia.

A 9 km dalla conclusione arriva la salita del Poggio di Sanremo (3.7 km a meno del 4% di media con punte dell’8% nel tratto che precede lo scollinamento). Qui e nella discesa, che è un susseguirsi di tornanti e di curve e controcurve fino all’immissione nella statale Aurelia, spesso si decide la corsa.

Gli ultimi due km si svolgono su lunghi rettilinei, dove spesso chi è andato in fuga ha dato il massimo prima di conquistare la vittoria o è stato ripreso prima dell'inevitabile volata.

Milano-Sanremo: dove vederla in tv e in streaming

La Rai seguirà la Classicissima dalle 11.30 alle 11.55 su Raisport (canale 58 del digitale terrestre) e poi seguirà la corsa in diretta in chiaro dalle ore 14.00 su Rai 2. La Classicissima sarà trasmessa integralmente anche su Eurosport 2 (canale 211 di Sky). La corsa sarà visibile anche in streaming gratuito su RaiPlay e per gli abbonati su  Eurosport Player, Discovery+, DAZN, SkyGo e NOW Tv. L’arrivo è previsto intorno alle ore 16.00.

Calendario Ciclismo 2023, Classiche, Grandi Giri, Mondiali: le date 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano-Sanremo 2023 oggi: percorso, altimetria, favoriti, dove vederla in diretta tv e in streaming

Today è in caricamento