Martedì, 26 Ottobre 2021
MONDIALE CICLISMO

Mondiale di ciclismo: Chi sarà il nuovo campione del mondo? I favoriti e come seguirlo in tv

Domani nei campionati del mondo in Belgio verrà assegnata la maglia iridata. I possibili protagonisti e le ambizioni dell'Italia

Una corsa di un giorno per diventare il campione del mondo. Una vita di sacrifici per riuscire a raggiungere il sogno di conquistare la maglia iridata. Proprio per questo il Mondiale di ciclismo, che quest’anno festeggia la sua 100esima edizione, è uno degli appuntamenti sportivi più seguiti e lo sarà sicuramente anche domani, domenica 26 settembre, quando si disputerà la prova in linea Elite degli uomini.

Quest’anno il fascino è ancora maggiore perché si corre in Belgio, in un Paese dove il ciclismo è ancora vissuto come una religione. I corridori di tutto il mondo si preparano a darsi battaglia nei 268,3 km da Anversa a Leuven.

Qui seguito andremo a scoprire le difficoltà del percorso, chi sono i favoriti, quali carte può giocare la nazionale italiana e come seguire questo imperdibile appuntamento in tv.

Ciclismo, Mondiale 2021: il percorso

Domani, domenica 26, il Mondiale di ciclismo per conquistare la maglia iridata i corridori dovranno affrontare un percorso di 268,3 km (Anversa-Leuven) con un dislivello complessivo di 2.562 metri.

I corridori saranno messi alla prova da 42 muri molto impegnativi come il Moskesstraat (550 metri al 7,98%, pendenza massima del 18%), il S-bocht Overijse Taymansstraat (738 metri al 5,53%, pendenza massima del 18,3%) e il Bekestraat (439 metri al 7,65%, pendenza massima del 15%).

I ct delle varie nazionali, proprio come gli appassionati, si sono chiesti quanta selezione possa fare questo percorso. Andrà via una fuga o la partita iridata si deciderà soltanto all’ultimo istante con uno sprint decisivo?

Ciclismo, Mondiale 2021: i favoriti

Gli analisti delle agenzie di scommesse, solitamente fonte particolarmente attendibili sulle percentuali di vittoria dei vari candidati, hanno un favorito numero 1. Il beniamino di casa Wout van Aert, corridore della Jumbo-Visma, per le caratteristiche tecniche del percorso è il favorito numero 1.

Il Belgio, però, ha anche un'altra freccia al proprio arco che non deve essere assolutamente sottovalutata, Mathieu van der Poel, Tom Pidcock, Sono davvero tanti, però, i corridori che potranno giocarsi la vittoria.

Julian Alaphilippe, il campione del mondo in carica che lo scorso anno trionfò in Italia sul circuito di Imola, farà di tutto per difendere la sua corona d’alloro. Sono indicati tra i probabili protagonisti anche Remco Evenepoel, Primoz Roglic, Marc Hirschi, Tadej Pogacar, Matej Mohoric, Magnus Cort, Valgren. 

Ciclismo, Mondiale 2021: l’Italia di Davide Cassani

Davide Cassani ha scelto di affidarsi ai seguenti uomini:

  • Davide Ballerini (Deceuninck-Quick Step);
  • Andrea Bagioli (Deceuninck – QuickStep);
  • Sonny Colbrelli (Bahrain-Victorious);
  • Alessandro De Marchi (Israel Start-Up Nation);
  • Gianni Moscon (Ineos Grenadiers);
  • Giacomo Nizzolo (Qhubeka-NextHash);
  • Matteo Trentin (UAE Team Emirates);
  • Diego Ulissi (UAE Team Emirates).

Sonny Colbrelli, il 31enne bresciano che giusto una settimana fa si è laureato campione d'Europa a Trento. Davide Cassani, per la sua ultima prova da commissario tecnico, sogna di regalare all'Italia una vittoria che manca dal 2008, quando Alessandro Ballan trionfò a Varese.

Ciclismo, Mondiale 2021: dove vederli in tv

Il campionato del mondo sarà trasmesso in diretta Tv su Rai 2, Rai Sport HD, Reti Eurosport e in diretta streaming su Rai Play, Eurosport Player, Discovery+, Tim Vision, Amazon Prime e DAZN.

Mondiale ciclismo: Filippo Baroncini campione del mondo Under 23

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiale di ciclismo: Chi sarà il nuovo campione del mondo? I favoriti e come seguirlo in tv

Today è in caricamento