Domenica, 17 Ottobre 2021
UN ALTRO TRIONFO

L'Italian job continua: Cairoli e compagni trionfano nel Motocross of Nations

Dopo 19 anni torniamo a vincere la più prestigiosa manifestazione del mondo, battendo per un solo punto l’Olanda campione in carica. Il nove voltee iridato, che si ritirerà a fine stagione, aggiunge un grande successo alla sua carriera

Diciannove anni dopo l’Italia torna a vincere il Motocross delle Nazioni. Lo fa a Mantova riuscendo a battere i campioni in carica dell’Olanda per un solo punto: completa il podio la Gran Bretagna. Il pubblico italiano, presente al ‘Tazio Nuvolari, ha celebrato la grande impresa della Maglia Azzurra. Il successo italiano è arrivato nell’ultima manche. Tony Cairoli l’ha chiusa al secondo posto, mentre Alessandro Lupino, che era stato penalizzato di 10 posizioni per un taglio, è riuscito a fare il sorpasso decisivo per ottenere il trionfo.

Tony Cairoli, Mattia Guadagnini e Alessandro Lupino, sotto la pioggia mantovana, hanno regalato all’Italia la terza vittoria nel Motocross delle Nazioni. Un successo dal valore immenso per tutto il movimento che rende ancora più leggendaria la carriera del nove volte campione del mondo Tony Cairoli. Il campione di Patti ha già annunciato che al termine di questa stagione si ritirerà dal Motocross. In quella che era la sua ultima partecipazione al Motocross delle Nazioni ha ottenuto la gioia più grande, ha vinto con la Maglia Azzurra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italian job continua: Cairoli e compagni trionfano nel Motocross of Nations

Today è in caricamento