rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
GIRO D'ITALIA 2024

Pogacar vince il Giro d'Italia 2024, Merlier conquista l'ultima tappa a Roma: la classifica finale

Il campione sloveno scrive il suo nome nell'albo d'oro della corsa rosa e ora punta alla doppietta con il Tour. Lo sprinter belga batte in volata Jonathan Milan

Tadej Pogacar è il vincitore del Giro d'Italia 2024. Il campione sloveno, che in carriera ha già vinto 2 edizioni del Tour de France e svariate classiche Monumento, scrive ufficialmente oggi, domenica 26 maggio, il suo nome nell'albo d'oro della corsa rosa, succedendo al connazionale Primoz Roglic che aveva visto lo scorso anno.

Pogi, 25 anni, è arrivato al Giro da vincitore annunciato e ha rispecchiato i pronostici, regalando agli appassionati tre settimane piene di gesti di classe e vittorie.

Ha conquistato la vittoria in sei tappe, centrando cinque successi in maglia rosa, un risultato che aveva raggiunto soltanto un certo Merckx che non a caso era soprannominato "Il Cannibale".

Tadej, a cui era sfuggita la maglia rosa nella prima tappa a Torino, ha poi indossato il vessillo del leader della corsa in tutte le altre tappe e la sua bici rosa, il casco, gli occhiali e l'inchino al Giro, nella sua ultima vittoria di questa edizione, sul Monte Grappa, sono già tra le immagini che gli appassionati porteranno con loro di questo Giro.

I quasi 10' di distacco al primo dei rivali Daniel Felipe Martinez (Bora-Hansgrohe), a 9'56, rendono bene il divario che c'è tra questo giovane campione, che corre per il team UAE-Emirates e i rivali. L'esperto Geraint Thomas (Ineos Grenadiers), che alla vigilia doveva essere il suo antagonista principale, ha chiuso sul podio a 10'24.

L'Italia esulta per il quinto posto di Antonio Tiberi (Bahrain Victorious), quinto e miglior giovane a 12'49", per aver trovato un giovane scalatore dal sicuro avvenire, Giulio Pellizzari (team VF Group-Bardiani CSF-Faizanè, 20 anni e per aver avuto una conferma di avere un velocista semplicemente straordinario, Jonathan Milan, 23 anni, vincitore di 3 tappe e maglia ciclimino.

Tadej Pogacar, che ha ricevuto il Trofeo Senza Fine dalla Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, dopo aver fatto innamorare gli appassionati con le sue imprese al Giro d'Italia 2024, guarda già al prossimo obiettivo, il Tour de France 2024. L'ultimo a riuscire a centrare la doppietta Giro-Tour fu Marco Pantani nel 1998. Tadej, che ha già promesso che tornerà al Giro, sogna di eguagliare un altro grande record del ciclismo.

Giro d'Italia 2024: la classifica finale

1) Tadej Pogacar (UAD) in 79h14'03'' 
2) Daniel Felipe Martinez (BOH) +9'56'' 
3) Geraint Thomas (IGD) +10'24''
4) Ben O'Connor (DAT) +12'07'' 
5) Antonio Tiberi (TBV) +12'49''
6) Thymen Arensman (IGD) +14'31''
7) Einer Rubio (MOV) +15'52'' 
8) Jan Hirt (SOQ) +18'05''
9) Romain Bardet (DFP) +20'32'' 
10) Michael Storer (TUD) +21'11''
 

Calendario Ciclismo 2024: le date (Classiche, Giro d'Italia, Tour de France) 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pogacar vince il Giro d'Italia 2024, Merlier conquista l'ultima tappa a Roma: la classifica finale

Today è in caricamento