rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Altro

Wrc calendario mondiale 2022: gli appuntamenti e le novità della 50esima edizione

Sono tredici gli appuntamenti della prossima stagione che inizia a gennaio 2022 a Montecarlo e si chiude a novembre in Giappone. L'Italia sarà protagonista a inizio giugno con il Rally di Sardegna

Una nuova stagione del campionato rally Wrc è ormai alle porte. Manca meno di un mese al via della stagione che si aprirà con uno dei rally più affascinanti e più nobili della storia motoristica, il Rally di Montecarlo.

Bagnato, ghiaccio, asciutto, o neve fresca? Quali saranno le condizioni nella tre giorni di gara e quanto saranno capaci di mutare all'interno della stessa prova speciale?

L’essenza e la difficoltà insite nei rally si possono descrivere citando una frase celebre di un grande rallysta del passato. Colin McRae, il campione britannico che nel 1995 vinse il titolo con la Subaru Impreza, era solito dire: "Se senti l'auto perfettamente sotto controllo, significa che non stai andando abbastanza forte".

Wrc 2022: si inizia a Montecarlo, in Sardegna a giugno

Nella prossima stagione, che scatterà nel weekend del 23 gennaio 2022, sono in calendario 13 rally in 4 continenti. A fine febbraio si correrà in Svezia, ad aprile in Croazia e a fine maggio in Portogallo. Occhi puntati sulla quinta tappa quando i protagonisti del campionato Wrc saranno impegnati in Italia, in Sardegna.

A fine giugno si correrà poi in Kenya, mentre durante la prossima estate la sfida si sposterà nel Nord Europa in Estonia e Finlandia. Completeranno l'annata, a cui va aggiunto un appuntamento ancora da definire, i rally di Grecia, Nuova Zelanda, Spagna e Giappone.

La stagione Wrc 2022 avrà un motivo in più per essere seguita.  Sarà la prima con protagoniste le vetture con powertrain ibrido di classe Rally1, che combina gli attuali propulsori termici a un’unità elettrica da 100 kW (135 Cv) e con l’obbligo di carburante ecologico. L'unione dei due motori riuscirà a sviluppare una potenza di 514 cavalli. Come in tutte le auto elettrificate nelle fasi di rilascio e di frenata il sistema recupera energia e con questa ricarica la batteria. Un vero salto del Wrc verso la sostenibilità.  

La stagione 2021 si è chiusa al Rally di Monza con l'ottavo e ultimo titolo di Sebastien Ogier. Il pilota francese ha deciso che non prenderà parte all'intera stagione 2022.

Sarà, però, al volante della Hypercar Toyota GR010 Hybrid nel Rally di Montecarlo dove troverà una sua vecchia conoscenza.  Ci sarà anche Sebastien Loeb, il nove volte campione del mondo rally al volante della Puma Hybrid di M-Sport Ford. Il fascino del rally del principato "C'est irresistible".

Mondiale Wrc 2022: il calendario

1)Monte Carlo (20-23 gennaio)

2) Svezia (24-27 febbraio)

3) Croazia (21-24 aprile)

4) Portogallo (19-22 maggio)

5) Rally Italia in Sardegna (2-5 giugno)

6) Kenya (23-26 giugno)

7) Estonia (14-17 luglio)

8) Finlandia (4-7 agosto)

9) una data in attesa di attribuzione (18-21 agosto)

10) Grecia (8-11 settembre)

11) Nuova Zelanda (29 settembre-2 ottobre)

12) Spagna (20-23 ottobre)

13 Giappone (10-13 novembre)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wrc calendario mondiale 2022: gli appuntamenti e le novità della 50esima edizione

Today è in caricamento