rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Basket

Anadolu Efes Istanbul - Olimpia Milano: dove vedere la partita in diretta tv e in streaming

Eurolega, 31a giornata: otto vittorie nelle ultime nove giornate per la formazione di Messina, che sfida i campioni d'Europa in carica

Otto vittorie nelle ultime nove partite, questo il bottino ottenuto dalla squadra di Ettore Messina che ha portato il proprio record sul 14-16. Nel primo di un doppio impegno in trasferta, i meneghini si troveranno di fronte un Anadolu Efes (14-16) sconfitto nelle ultime due gare da Partizan e ALBA Berlino. Nelle ultime dieci gare di EuroLeague, Real Madrid, Olympiacos, Partizan e Olimpia sono al comando della classifica parziale, per quello che conta, con un record equivalente di 8-2. L’Olimpia ha vinto otto delle ultime nove; in questa striscia di gare ha battuto sia Olympiacos che Partizan, ha perso di quattro in trasferta a Madrid. La striscia è convalidata dal valore delle avversarie, visto che Milano ha affrontato le prime due della classifica e l’altra squadra più in forma della competizione. Attraverso questa striscia di successi, interrotta solo dal Real Madrid, è risalita in classifica fino al 10° posto attuale in coabitazione con Valencia e Anadolu Efes. Adesso comincia l’ultima settimana di EuroLeague con due impegni consecutivi. Per l’Olimpia si tratta dell’ottava volta, la seconda consecutiva (mai successo prima), ma c’è da dire che in queste gare ravvicinate ha dato spesso il meglio tanto che il proprio bilancio è di 9-5. L’Efes bicampione d’Europa è reduce dall’inattesa sconfitta di Berlino, punita da un canestro a rimbalzo offensivo di Luke Sikma, dopo aver rimontato da meno 19. Le due squadre si sono affrontate sei volte l’anno scorso con 3-3 di bilancio, più a Milano quest’anno con larga vittoria dell’Efes. Le difficoltà dell’impegno, ovvie, sono ingigantite dall’assoluta necessità dell’Efes di cogliere una vittoria per andare avanti nella ricerca di un posto nei playoff, ricerca legittimata dal calendario: nelle ultime quattro partite, l’Efes non dovrà mai lasciare Istanbul, perché tre gare sono in programma in casa e la quarta con il Fenerbahce. L’Olimpia dopo Istanbul dovrà andare a Tel Aviv. Nel frattempo, è rientrato Shavon Shields, che in questa EuroLeague ha potuto giocare solo sei partite, quasi mai con minutaggio illimitato. Il record della squadra in queste sei gare: 5-1.

Così Messina prima del match in terra turca: “L’Efes è la squadra che ha vinto gli ultimi due titoli, ha esperienza, profondità, talento, e adesso la necessità assoluta davanti al suo pubblico di vincere tutte le prossime gare. Affrontare una squadra forte e motivata è quanto di più difficile ci sia da gestire soprattutto per noi che abbiamo giocato due partite di EuroLeague anche la scorsa settimana. Nonostante questo, vorremmo giocare un’altra partita di personalità e qualità come quelle disputate in EuroLeague nell’ultimo mese e mezzo attingendo a tutte le risorse che possiamo recuperare in termini di energia sia fisica che mentale”.

Gli avversari

La squadra Campione d’Europa ha ritoccato il proprio roster più di quanto avesse fatto la stagione precedente dopo aver conquistato il primo titolo. Sono andati via alcuni veterani come Kruno Simon, James Anderson e Adrien Moerman, ma durante la stagione ha richiamato Chris Singleton per sostituire Achille Polonara nel ruolo di ala forte. La lista delle star comincia ovviamente con Vasa Micic, MVP delle Final Four, 16.0 punti e 5.5 assist per gara in 32 minuti di utilizzo medio, e prosegue con Shane Larkin, 12.1 punti per gara, 4.6 assist, il 37.5% da tre. Le altre guardie sono Rodrigue Beaubois (11.4 punti per gara, 49.5% da tre) ed Elijah Bryant (8.1 punti e 3.9 rimbalzi a partita). Will Clyburn, arrivato in estate da Mosca, è il giocatore più impiegato, 33.4 minuti di media, con 17.2 punti e 6.0 rimbalzi per gara. Sta anche tirando con il 37.6% da tre. Da ala forte, oltre a Singleton, c’è anche Amath M’Baye che sta segnando 7.5 punti per gara con 51.8% da tre. Infine, nel ruolo di centro l’Efes è la squadra più profonda della competizione con tre giocatori di ruolo di alto livello come Bryant Dunston (4.3 punti e 2.9 rimbalzi di media), che ha saltato però la trasferta di Berlino, il secondo stoppatore della storia, Ante Zizic (6.8 punti con il 73.0% da due) e Tibor Pleiss (6.0 punti a partita).

Anadolu Efes Istanbul - Olimpia Milano: dove vedere la partita in diretta tv e in streaming

Anadolu Efes Istanbul - Olimpia Milano, gara di Eurolega, in programma oggi, martedì 28 marzo, alle ore 19.30, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Arena e in streaming su Eleven Sports.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anadolu Efes Istanbul - Olimpia Milano: dove vedere la partita in diretta tv e in streaming

Today è in caricamento