rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Basket

La Dinamo Sassari si affida a Gerald Robinson

Presentato il nuovo rinforzo del Banco di Sardegna. E' il 32enne play americano che torna alla corte di Bucchi: "Pronto a dare il mio contributo per ricominciare a vincere"

Il 32enne americano di Nashville, Gerald Robinson, esperto playmaker con trascorsi italiani alla Virtus Roma e a Pesaro, è l'ultimo arrivato in casa Dinamo Sassari Banco di Sardegna.

Il nuovo acquisto si è detto entusiasta del ritorno alla corte del coach Bucchi: “Prima di tutto sono contento ed emozionato di essere qui, ho studiato la tradizione vincente di questo club che ho affrontato da avversario e ho avuto modo di parlare con tanti che sono passati da Sassari, uno su tutti James White. Il mio obiettivo è fare del mio meglio per riportare Sassari dove è sempre stata. Conosco alcuni dei miei compagni dopo averli affrontati in Coppa Italia, sugli altri non mi sento di esprimere già un giudizio ma c’è grande qualità sul perimetro, tante guardie e tiratori che possono creare, insieme a lunghi atletici. Sono convinto che ci siano i mezzi per fare bene”.

In maglia Dinamo dovrà giocare da play: “In Germania ho giocato il 90% del tempo come point guard, sono preparato a farlo senza problemi è un ruolo che sento mio e ho l’esperienza per farlo in quella posizione”.

La situazione in questo momento chiede un cambio di direzione netto, ma Gerald è fiducioso: “Siamo ancora all’inizio della stagione, in cui basta centrare una striscia di vittorie per cambiare rotta: sono fiducioso, abbiamo la possibilità di rimetterci in pista e puntare ai playoff. Non sento pressione, come ho detto è presto e non bisogna andare in panico: abbiamo tutti i mezzi per invertire la rotta”.

Quanto ha influito nella scelta di firmare a Sassari la presenza di Piero Bucchi in panchina? “Sicuramente ritrovare coach Piero Bucchi ha avuto un ruolo importante, lo scorso anno abbiamo iniziato la stagione insieme a Roma ed era rimasta la sensazione di non aver finito il lavoro, come se avessimo qualcosa in sospeso: sono molto contento di lavorare con lui”.

In chiusura l’analisi della situazione della squadra da quest'estate a oggi del general manager Federico Pasquini: “Abbiamo avuto la possibilità di andare a toccare il roster e avevamo puntato Gerald Robinson, che era già nel nostro taccuino con Demis ancor di più con Piero che lo ha allenato ed era estremamente convinto di volerlo qui a Sassari”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Dinamo Sassari si affida a Gerald Robinson

Today è in caricamento