rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Basket

Frecciarossa Final Eight 2023, è favola Germani Brescia: battuta in finale la Virtus Bologna

La squadra di Brescia supera le Vu Nere e conquista la prima Coppa Italia della sua storia: la cronaca, highlights e tabellino del match

La Germani Brescia batte la Virtus Segafredo Bologna nella finale della Frecciarossa Final Eight 2023 e conquista la prima Coppa Italia della sua storia.

La partita - Dopo una bomba di Gabriel e un appoggio di Odiase, l’asse Teodosic-Shengelia accende la Segafredo, che poi replica colpo a colpo alle iniziative dalla distanza di Della Valle (9-12). Grazie a Cournooh e Della Valle, la Germani sale di livello toccando anche il +6, prima che Ojeleye da rimbalzo in attacco riporti in equilibrio il tutto (11-15).

Sul finire del quarto, Burns e Mickey si scambiano dei colpi dalla lunetta, prima che Belinelli dalla lunetta riporti a stretto contatto la Segafredo sul 16-17. Nel secondo quarto, Akele e Petrucelli provano a fermare uno scatenato Belinelli dalla lunga distanza, mantenendo comunque l’equilibrio sul 24-24.

Successivamente, Della Valle continua a caricarsi la Germani sulle spalle, Burns ruba in contropiede, staccando di un minimo Weems e compagni (27-31). Al termine del tempo, Burns piazza una bomba pesantissima e poi Petrucelli, tra tiri liberi segnati e tap-in a fil di sirena, lancia l’allungo ospite fino al +10 dell’intervallo lungo (30-40 dopo 20’).

Partenza sprint nella ripresa per la Germani, dato che Della Valle dalla lunga distanza e la solita energia di Moss firmano il massimo vantaggio sul +15, prima che Teodosic dalla lunetta e i fade-away di Hackett accorcino sul 36-47.

Grazie alle bombe di Cournooh e Petrucelli, oltre che al gioco da tre punti di Odiase del +17, Brescia prende il largo ma la Virtus non demorde trovando Mickey per una schiacciata e Hackett per la bomba del 47-59.

Sul finire del periodo, è Belinelli a guidare la risalita bianconera assieme alla fisicità di Ojeleye, accorciando al 30° minuto sul 51-61. La risalita dei bianconeri prosegue nell’ultimo quarto, quando, dopo una bomba di Massinburg, Belinelli realizza in penetrazione, da tre punti e appoggiando in transizione il -4 a poco più di 6 minuti dal termine.

Di seguito, Della Valle realizza a cronometro fermo, Belinelli risponde con una tripla pazza e poi Nikolic firma il 63-68.

Il match sale ulteriormente di livello negli ultimi minuti con Shengelia e Massinburg a scambiarsi un paio di bei canestri in penetrazione, Belinelli a non sbagliare dalla lunga distanza e poi Della Valle batte Hackett per il 71-72 dopo il tap-in di Shengelia a 3’ dal termine.

Ancora Della Valle, successivamente, piazza un possesso pieno tra le squadre in penetrazione, Shengelia e Belinelli falliscono l’opportunità del riaggancio e poi Petrucelli firma il 71-76 a cronometro fermo con 120” da giocare. Ci pensa quindi Della Valle a replicare a Mickey e infine una penetrazione di Massinburg sigilla il successo biancoblu. Finisce 76-84.

GERMANI BRESCIA-VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 84-76 - IL TABELLINO E GLI HIGHLIGHTS

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecciarossa Final Eight 2023, è favola Germani Brescia: battuta in finale la Virtus Bologna

Today è in caricamento