rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Il traguardo / Italia

Italia del basket in festa, nazionale per atleti con sindrome di Down campione del mondo

È la terza volta che la squadra vince la competizione, nel 2021 è stato nostro anche l'Europeo. Il coach Giuliano Bufacchi: "È il titolo più bello, una grande soddisfazione"

La nazionale italiana di basket di per atleti con sindrome di down è campione del mondo. Dopo aver battuto in finale l'Ungheria per 32 a 12 i nostri giocatori, allenati da coach Giuliano Bufacchi, hanno vinto il loro terzo mondiale, dopo i trionfi dei 2018 e 2019, a cui si aggiunge anche l'europeo del 2021.

“Temevo l'Ungheria, a maggior ragione dopo averne misurato il valore nella prima partita del Mondiale. Grazie a quella sfida, si sono presentati oggi con delle contromisure e all'inizio ci hanno sorpreso. Abbiamo però letto bene la partita, fornendo indicazioni ai nostri ragazzi su come attaccare gli avversari”, ha dichiarato l'allenatore, aggiungendo: “I giocatori hanno recepito alla grande e appena fatto il break, ci siamo anche rilassati. Abbiamo giocato molto bene, come volevo io, e sono felice di essere riuscito a utilizzare tutti anche in finale”. “Questo è il terzo titolo Mondiale, sicuramente è il più bello perché c'erano molte squadre di valore. Sono contentissimo, è una grande soddisfazione e non potrei volere di più”, ha concluso Bufcchi.

Gli eroi della nazionae italiana sono Fabio Tomao, Alessandro Greco, Davide Paulis, Andrea Rebichini, il capitano Alex Cesca, Francesco Leocata, Lorenzo Puliga e Chiara Vingione, unica donna della formazione. Con quattro partite e altrettante vittorie nel girone B, l'Italbasket ha dapprima affrontato l'Ungheria (31-14) e poi l'Arabia Saudita (58-6), riuscendo a impiegare tutti i convocati (la formula internazionale è quella del 4 contro 4). Nella semifinale, contro i padroni di casa del Portogallo, gli Azzurri hanno avuto la meglio grazie a un ottimo ritorno nel terzo e quarto periodo, dopo essere andati anche sotto nel punteggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia del basket in festa, nazionale per atleti con sindrome di Down campione del mondo

Today è in caricamento