rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Basket

Serie A, Reggio Emilia ora punta alla Europe Cup

Il coach Caja mette nel mirino l'obiettivo internazionale: "Abbiamo raggiunto una semifinale e in dieci giorni ci giocheremo l'ingresso all'ultimo atto: dopo tante trasferte sarebbe gratificante arrivare in fondo"

Reggio Emilia punta alla conquista dell'Europa. La Unahotels di Attilio Caja è tra le prime quattro di Fiba Europe Cup e non vuole fermarsi al penultimo atto.

Il coach emiliano, prima di concentrarsi sulla volata finale del campionato, vuole sfrittare al massimo l'occasione della semifinale europea: “Abbiamo fatto un ottimo precampionato che a volte si tiene in poca considerazione ma che, secondo me, è stata la chiave di tutto - dice al Corriere dello Sport parlando della stagione positiva dei suoi - . Avevo chiesto alla società di avere presto i giocatori per poter fare il ritiro al completo perché, giocando sul doppio fronte, poi i tempi per sistemare le cose durante la stagione sono ridotti. Così siamo riusciti a mettere a posto i nostri concetti prima che il campionato partisse e questo è stato un grande vantaggio”.

Caja arriva nelle fasi calde della stagione e gli obiettivi sono già ben delineati: “In primo piano ora c'è la coppa: abbiamo raggiunto una semifinale e in dieci giorni ci giocheremo l'ingresso all'ultimo atto. Dopo trasferte da 20 ore come Saratov sarebbe gratificante arrivare in fondo. Per il campionato è ancora presto stabilire un traguardo, la classifica è cortissima, tra quota 20 e 24 ci sono 8 squadre, poi dipende dal calendario. Se sbatti contro Armani e Segafredo magari qualcuno ti raggiunge. E noi sabato abbiamo la Virtus”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A, Reggio Emilia ora punta alla Europe Cup

Today è in caricamento