Domenica, 14 Luglio 2024
Basket

Serie A, semifinali, Dinamo Sassari - Olimpia Milano, Gara 3: dove vedere la partita in tv e in streaming

I biancorossi di Messina provano a chiudere la serie in Sardegna dopo aver vinto le due sfide del Forum. Out Biligha, stagione finita

Dopo un breve stop, l’Olimpia Milano prova a chiudere la serie dell’ormai tradizionale semifinale di playoff a Sassari, esattamente come è successo altre quattro volte negli ultimi nove anni. L’obiettivo è ripetere il risultato di un anno fa e chiudere i conti subito, evitando l’errore di Pesaro dove l’avversario, con le spalle al muro, è riuscito a costringere Milano alla quarta partita. La Dinamo ha dimostrato in Gara 2 di essere una squadra competitiva come ha dimostrato vincendo 10 gare su 15 nel girone di ritorno ed eliminando Venezia nei quarti di finale ribaltando il fattore campo. Sull’impatto del pubblico di casa conta molto, la Dinamo, come ha rimarcato Coach Piero Bucchi prima di lasciare Milano. In Gara 2, non ha tirato benissimo da tre, una delle armi migliori della sua squadra, ma quando ha tentato l’allungo a inizio partita l’ha fatto con le triple di Bendzius, quando ha rimontano nel quarto periodo l’ha fatto ancora con i tiri da tre, perché non sono i tiratori che mancano a Sassari e il compito difensivo dell’Olimpia non è comunque semplice. C’è tantissimo campo da coprire quando la palla gira in attesa delle mani e della posizione migliore. Vale ovviamente anche a parti rovesciate. In Gara 2, Milano ha tirato bene quando si è avvicinata al canestro e lo stesso ha fatto Sassari con il suo pick and roll centrale, ma i tiri da tre sono vitali per aprire le difese. In Gara 1, l’Olimpia era stata quasi irreale. In Gara 2, non si è ripetuta ed è stato importante vincere comunque, come ha sottolineato Coach Ettore Messina: “Ci sono gare in cui tiri molto bene e allunghi, altre in cu non succede e devi trovare altri modi per vincere”. Gigi Datome però ha confermato il buon momento e ha tirato fuori la miglior prestazione della sua difficile stagione nel giorno in cui serviva sul serio. L’Olimpia sarà ancora senza Paul Biligha, la cui spalla sublussata in Gara 1 non gli consentirà di essere disponibile nel resto della serie.

 

Recap Gara 1, Milano-Sassari 95-72

L’Olimpia parte 16-5 con 11 punti di Johannes Voigtmann nei primi tre minuti. Sassari spende subito un time-out, ma il vantaggio dell’Olimpia tende a crescere e raggiunge i 33 punti all’inizio del quarto periodo su una tripla di Nicolò Melli. L’Olimpia segna 16 triple (Voigtmann 5/5), accumula 24 assist (nove di Shabazz Napier) e conta solo dieci palle perse, finendo per prevalere 95-72.

Recap Gara 2, Milano-Sassari 80-75

L’Olimpia tira 10/30 da tre e in generale sbaglia nove tiri liberi nel corso della partita. Sassari, che ha 20 punti da Bendzius, riesce a toccare i nove di vantaggio nel secondo periodo. In quel momento è Gigi Datome (19 con quattro triple) a guidare la rimonta dell’Olimpia che con Voigtmann riesce a superare già prima dell’intervallo. Nella ripresa, l’Olimpia tenta l’allungo e con uno Shields da 12 punti nella ripresa e ancora Datome va avanti di dieci nel quarto periodo. La reazione di Sassari è fortissima e costringe Milano ad un nuovo corpo a corpo conclusivo nel quale prevale con i rimbalzi, le piccole cose e i quattro tiri liberi conclusivi di Napier e Baron.

Serie A, semifinali, Dinamo Sassari - Olimpia Milano, Gara 3: dove vedere la partita in tv e in streaming

Dinamo Sassari - Olimpia Milano, gara 3 della semifinali scudetto, in programma oggi, giovedì 1° giugno, alle ore 21 a Sassari, sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su DMAX e su Eurosport 2 e in streaming su Eleven Sports. L’eventuale Gara 4 si giocherà sabato 3 giugno sempre a Sassari, sempre alle 21.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A, semifinali, Dinamo Sassari - Olimpia Milano, Gara 3: dove vedere la partita in tv e in streaming
Today è in caricamento