rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Basket

Serie A1 Femminile, nona giornata: risultati e classifica

La Virtus Bologna supera Venezia, Sassari la spunta dopo una battaglia col Geas. Il campionato ora si ferma, c'è la Nazionale

Bologna seconda, Venezia terza, Sassari quarta: la Serie A1 arriva alla sosta così, con Schio capolista e il risveglio di Ragusa nelle retrovie. Nella sfida più attesa importante segnale della Virtus Segafredoc Bologna che supera l'Umana Reyer Venezia 85-71. La Reyer si presenta al match senza Santucci, Virtus con Cinili e Barberis inutilizzate in casa emiliana: la partenza di Bologna è a spron battuto (32-23 dopo il primo periodo), con Laksa in evidenza, 15 nella prima metà di gioco. Reyer prova a rincorrere per tutta la gara col duo Shepard-Kuier che mette 33 punti in due e con Villa che mette 10 dalla panchina, ma i 25 punti di Zandalasini, con pregevoli giocate, lanciano la Virtus che poi allunga nel finale, si prende la vittoria e supera la Reyer in classifica per lo scontro diretto.

Partita rocambolesca tra Banco di Sardegna Dinamo Sassari e Allianz Geas: si decide tutto nel minuto finale in cui prima il Geas va +3 con la tripla di Begic, poi incassa il pareggio da Carangelo. Il finale è un harakiri rossonero con palla persa dalla rimessa offensiva, fallo di Panzera su Carangelo e 1/2 della play, prima del coast to coast di Gorini che si spegne sul ferro. Vince e fa festa Sassari che trova una Holmes da 23 punti, bellissimo il duello con Begic che chiude a 21.

La prima di coach Lino Lardo sorride alla Passalacqua Ragusa che parte a razzo contro la E-Work Faenza, con un inizio da 8-28, e mette la partita sui binari giusti senza soffrire. Doppia doppia per Kristine Anigwe, 14 punti e 11 rimbalzi, in una Ragusa che ne manda quattro in doppia cifra (Attura, Romeo, Hampton e appunto Anigwe), per Faenza l'unica invece è Policari con 14.

Sul velluto il Famila Wuber Schio, sempre capolista, contro una volenterosa Gesam Gas E Luce Lucca, che gioca una partita molto solida per almeno la prima metà, poi lascia strada alla più attrezzata squadra ospite. 29+12 di Ndour e 27+12 di Mabrey per il Famila, dall'altra parte c'è la miglior prestazione stagionale della finlandese Tulonen, che mette 22 punti.

Il Fila San Martino di Lupari vola nell'ultimo quarto e stende RMB Brixia Basket 64-81: Milazzo mette 26 punti per San Martino che soffre Molnar, 20 punti, e l'intraprendenza di una Zanardi da 12 in un'inconsueta uscita dalla panchina. Ma la squadra di Serventi, con il 14-23 dell'ultimo parziale, mette al sicuro il risultato d'autorità riscattando il -44 di una settimana fa contro Crema.

La Molisana Magnolia Campobasso vince 59-63 sul campo della Parking Graf Crema, con un canovaccio simile a quello visto nell'ultima uscita interna delle cremasche con Ragusa. Campobasso, che ritrova Parks (subito top scorer con 16 punti), controlla la partita per larghi tratti, poi risorge la squadra di casa che però nelle battute conclusive non riesce a concludere una rimonta iniziata forse un po' troppo tardi. Il canestro finale di Kaba, 17, serve solo a mitigare la sconfitta.

Grande equilibrio tra Bruschi San Giovanni Valdarno e Akronos Moncalieri, ma ancora una volta le piemontesi sono più lucide nel finale e vincono 67-75. Moncalieri ritrova Mitchell, che subito mette 19 punti ed è decisiva nel finale, mentre San Giovanni schiera per la prima volta la svedese Paulsson. Garrick prova con 25 punti a guidare le toscane, dall'altra parte però è ancora una volta monumentale Westbeld con 26 punti e 12 rimbalzi.

Serie A1 Femminile, 9a giornata: risultati


Virtus Segafredo Bologna - Umana Reyer Venezia 85 - 71
Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno - Akronos Tech Moncalieri 67 - 75
Parking Graf Crema - La Molisana Magnolia Campobasso 59 - 63
E-Work Faenza - Passalacqua Ragusa 48 - 73
Banco di Sardegna Dinamo Sassari - Allianz Geas Sesto San Giovanni 62 - 61
RMB Brixia Basket - Fila San Martino di Lupari 64 - 81
Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca - Famila Wuber Schio 76 – 98
 

Serie A1 Femminile: classifica


Famila Wuber Schio 18, Virtus Segafredo Bologna 16, Umana Reyer Venezia 16, Banco di Sardegna Dinamo Sassari 14, Allianz Geas Sesto San Giovanni 12, La Molisana Magnolia Campobasso 12, Fila San Martino di Lupari 10, Passalacqua Ragusa 8, Akronos Tech Moncalieri 8, E-Work Faenza 4, Parking Graf Crema 2, Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca 2, RMB Brixia Basket 2, Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno 2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 Femminile, nona giornata: risultati e classifica

Today è in caricamento