Giovedì, 18 Luglio 2024
Basket

Serie A1 Femminile, settima giornata: risultati e classifica

Nell'anticipo il Famila Wuber Schio supera Moncalieri e prosegue la sua corsa in vetta da imbattuto. Ok anche la Reyer Venezia, insegue la Virtus Bologna

Equilibrio e grandi match nel week-end del settimo turno della Serie A1. Molto emozionante il match "televisivo" tra Banco di Sardegna Dinamo Sassari ed E-Work Faenza: la Dinamo vince 89-81 dopo un supplementare, giocato tra l'altro con Holmes, la miglior realizzatrice con un 26+12, fuori per cinque falli. Carangelo, alla 300esima presenza in A1, ne mette 22; per Faenza, che manca il canestro della vittoria allo scadere con Hinriksdottir, prestazione solida di Kunaiyi-Akpanah, 20 punti e 17 rimbalzi.

Tutto facile per la Virtus Segafredo Bologna, che "rulla" l'Allianz Geas col punteggio di 92-58. La Virtus trova 14 punti dalla panchina con Andrè, ma soprattutto la prestazione da cecchino di Laksa, 20 punti con 5/6 da tre, che illumina il pomeriggio del PalaDozza; in casa Geas bene Moore, 20+10, mentre Gorini aggiunge 16 punti alla causa.

Torna alla vittoria la Passalacqua Ragusa, 82-85 sul campo della Parking Graf Crema. In verità, Ragusa gioca una partita dai due volti: tanto devastante nella prima metà chiusa 33-57, quanto un po' superficiale nella seconda in cui addirittura concede a Crema di rientrare sino a un possesso di svantaggio: le cremasche trovano una spaziale Conte da 27 punti e un 15+11 di D'Alie, ma l'estremo sforzo per recuperare viene vanificato da una Romeo, 18 punti, che la chiude dalla lunetta.

Rimane imbattuta l'Umana Reyer Venezia che nonostante assenze importanti, su tutte Madera, Cubaj e Yasuma, vince agilmente 67-79 sul campo della Gesam Gas E Luce Lucca. Parte bene Lucca, poi pian piano viene fuori tutta la straripanza fisica di Venezia con Shepard (21) e Kuier (19) sugli scudi; per Lucca 19 punti per l'olandese Treffers, ma continua il momento negativo delle toscane.

Mostra segnali di ripresa RMB Brixia Basket che gioca alla pari con La Molisana Magnolia Campobasso ma, come spesso succede in questo inizio stagione, nel finale tirato è di nuovo vittoria molisana: 61-64 il punteggio. Parks (18), Milapie (17) e Perry (16) protagoniste per la Magnolia, dall'altra parte Zanardi manca il tiro per impattare la partita ma gioca un grande match, 22 punti e 8 rimbalzi.

Il Fila San Martino di Lupari rischia contro la Bruschi San Giovanni Valdarno, ma dilaga con un netto 18-5 nell'ultimo quarto sulle toscane vincendo 83-71. San Martino soffre l'esuberanza di Garrick, che ne mette 25, ma una volta registrata la difesa può emergere mandando tra l'altro tutto il quintetto in doppia cifra: spicca Pastrello con 19 punti, una delle sue migliori prestazioni stagionali.

Nell'anticipo il Famila Wuber Schio supera l'Akronos Moncalieri, in emergenza, per 74-54. Partita difficile per le piemontesi, che si presentano senza Sagerer, Cordola e la più recente infortunata, Tagliamento, all'appuntamento al PalaRomare. Non parte male Moncalieri con Westbeld e Mitchell a prendersi gran parte delle responsabilità (complessivamente 31 punti in due per la coppia di USA di Moncalieri), per un 17-11 in favore di Schio nel primo periodo. Le "Orange" però subito prendono il controllo del match senza mollarlo: 38-25 al riposo. Il secondo tempo è una passerella per Schio che chiude la partita sul +20 senza particolari patemi: sul tabellino spicca una prova di grande efficienza di Keys, 17 punti con 7/8 dal campo; 14 punti per Mabrey, 12 per Zahui nella partita della squadra di casa.

Serie A1 Femminile, 7a giornata: risultati


Famila Wuber Schio - Akronos Tech Moncalieri 74 - 54
Banco di Sardegna Dinamo Sassari - E-Work Faenza 89 - 81
Virtus Segafredo Bologna - Allianz Geas Sesto San Giovanni 92 - 58
Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca - Umana Reyer Venezia 67 - 79
RMB Brixia Basket - La Molisana Magnolia Campobasso 61 - 64
Parking Graf Crema - Passalacqua Ragusa 82 - 85
Fila San Martino di Lupari - Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno 83 - 71
 

Serie A1 Femminile: classifica


Famila Wuber Schio 14, Umana Reyer Venezia 14, Virtus Segafredo Bologna 12, Banco di Sardegna Dinamo Sassari 10, La Molisana Magnolia Campobasso 10, Allianz Geas Sesto San Giovanni 10, Fila San Martino di Lupari 8, Passalacqua Ragusa 6, E-Work Faenza 4, Akronos Tech Moncalieri 4, Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca 2, Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno 2, RMB Brixia Basket 2, Parking Graf Crema 0

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 Femminile, settima giornata: risultati e classifica
Today è in caricamento