rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Basket

Serie A1 Femminile, tredicesima giornata: risultati e classifica

San Martino e Ragusa si prendono la Coppa Italia, bene Faenza e Crema. Vincono anche Reyer Venezia e Famila Schio (imbattuta al giro di boa)

Un rocambolesco tredicesimo turno, ancora lontano dal concludersi, designa le otto per la Coppa Italia: l'unico Quarto di Finale certo è Schio-Ragusa, nel novero delle partecipanti Bologna, Venezia, Sassari, Geas con posizioni da definire, San Martino già certa del sesto posto e Campobasso del settimo.

La partita più incredibile proprio a La Molisana Arena: si gioca tutto nel finale tra Fila San Martino di Lupari e La Molisana Magnolia Campobasso. Vincono le ospiti 61-63: Russo torna sul luogo dell'infortunio della scorsa stagione prendendosi una rivincita con 14 punti, dall'altra parte Parks ne mette 16. Campobasso opaca, ma lucida nel prendersi il pareggio a 1" dalla fine con la tripla dall'angolo di Trimboli. Dall'altra parte però la rimessa di San Martino è perfetta e pesca Kaczmarczyk per il più comodo degli appoggi "al volo", festa giallonera.

Nella sfida per l'ottava posizione, la Passalacqua Ragusa protegge il posto Coppa Italia con il successo 70-59. Dopo una prima frazione tra luci e ombra, Ragusa scava il solco nel terzo periodo realizzando 28 punti in quarto, grazie all'eccellente fiammata di Hampton che chiude con 22 punti, tanti quanti una Anigwe che mette insieme anche 14 rimbalzi. Stesso fatturato, 22 a testa, anche per Mitchell e Westbeld, che stavolta non portano a termine l'impresa.

Equilibrio nella sfida tra Bruschi San Giovanni Valdarno e Parking Graf Crema, vincono le lombarde 64-72: altra prestazione maiuscola di Kaba, 19 punti, mentre Dickey si trova molto a suo agio in partenza dalla panchina e mette insieme 14 punti con 10 rimbalzi. San Giovanni trova 16 punti dalla panchina di Missanelli, 15 per Garrick, ma non trova la vittoria interna fondamentale per la classifica.

Chi comincia a sorridere è la E-Work Faenza che s'impone 72-66 sulla Gesam Gas E Luce Lucca. 11 punti e 25 rimbalzi per Kunaiyi-Akpanah che mette a segno una prestazione dominante nel pitturato, contro una Lucca che, andata oltre i 20 punti di scarto, prova a rientrare guidata da Natali, 19 punti, ma viene respinta dalle romagnole che trovano una Policari da 21 punti e preziosi canestri di Hinriksdottir, 13.

Serie A1 Femminile, 13a giornata: risultati


Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno - Parking Graf Crema 64 - 72
E-Work Faenza - Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca 72 - 66
Passalacqua Ragusa - Akronos Tech Moncalieri 70 - 59
La Molisana Magnolia Campobasso - Fila San Martino di Lupari 61 - 63
Umana Reyer Venezia - Allianz Geas Sesto San Giovanni 71-45
Banco di Sardegna Dinamo Sassari - Famila Wuber Schio 66-94
28/12/2022
RMB Brixia Basket - Virtus Segafredo Bologna

Serie A1 Femminile: la classifica


Famila Wuber Schio* 24, Virtus Segafredo Bologna* 20, Umana Reyer Venezia* 20, Banco di Sardegna Dinamo Sassari* 18, Allianz Geas Sesto San Giovanni* 18, Fila San Martino di Lupari 14, La Molisana Magnolia Campobasso 14, Passalacqua Ragusa 14, Akronos Tech Moncalieri 12, E-Work Faenza 8, Parking Graf Crema 6, Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca 4, RMB Brixia Basket* 2, Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno 2

*una partita in meno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 Femminile, tredicesima giornata: risultati e classifica

Today è in caricamento