rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Basket

Serie A1 femminile, 9a giornata: risultati, classifica e sintesi delle gare

Si chiuderà questa sera con un posticipo tra Virtus Bologna e Lucca il nono turno di campionato di serie A1 femminile. Schio non si ferma e passa anche in Molise con il debutto della DeShields. Vincono anche Venezia e Sassari

Si chiuderà questa sera con un posticipo tra Virtus Bologna e Lucca il nono turno di campionato di serie A1 femminile. Schio non si ferma e passa anche in Molise con il debutto della DeShields. Vincono anche Venezia e Sassari.

La partita più equilibrata al PalaSerradimigni dove il Banco di Sardegna Dinamo Sassari supera la E-Work Faenza per 88-86. Le sarde riacciuffano un match che sembrava sfuggito, dopo il pareggio di Morsiani sul finire di ultimo quarto: nell'overtime la lunga dà a Faenza il +5, ma la solita Lucas da 30 punti e due triple decisive di Moroni (17 alla fine per lei) regalano la gioia alla formazione di coach Restivo. Per Faenza 20 di Davis e di Kunaiyi-Akpanah.

Grande equilibrio anche nel match tra La Molisana Magnolia Campobasso e Famila Wuber Schio: le "Orange", che fanno debuttare DeShields, vincono 70-77 confezionando un break di 0-8 nel finale con le solite sospette, Gruda e Sottana, a suonare la carica. La francese, con 20 punti e 15 rimbalzi, è la MVP per rendimento nel match; 17 di Parks per le molisane.

Un break di 0-14 nel momento decisivo lancia l'Umana Reyer Venezia al successo 55-69 contro Limonta Costa Masnaga. Le lombarde tengono tre frazioni, con le gemelle Villa (18 per Matilde, 10 per Eleonora) in grande spolvero, ma Venezia aumenta di giri nel finale con Ndour protagonista da 14 punti e 14 rimbalzi, oltre a 20 punti di Anderson.

Molto avvincente la sfida tutta lombarda tra Allianz Geas Sesto San Giovanni e Costruzioni Italia Broni: vince Sesto 73-68, ma partita in bilico sino al finale in cui le rossonere la chiudono con la giocata difensiva, una rubata di Panzera e il successivo fallo dell'ex Galbiati (tra le migliori ospiti con 21) per i liberi "sistematici". Per Geas la leader sul tabellino è sempre Gwathmey, autrice di 20 punti, doppia doppia d'ordinanza per Graves, 12+14.

Akronos Moncalieri più lucida nel finale, contro Use Rosa Scotti Empoli è 61-66: vittoria pesante per le piemontesi, sconfitta che mette sempre più in difficoltà le empolesi sempre fanalino di coda in classifica. Alla squadra di Cioni non basta la doppia doppia di Rembiszewska, 17+10, contro le ospiti che hanno 19 punti da Paixao e un'altra doppia doppia da Miletic, 13 punti e 14 rimbalzi. Decisiva nell'ultimo parziale Katshitshi, 11 punti di cui sei decisivi nelle battute conclusive.


RISULTATI


Fila San Martino di Lupari - Passalacqua Ragusa 58 - 65
USE Scotti Rosa Empoli - Akronos Moncalieri 61 - 66
Allianz Geas Sesto San Giovanni - Costruzioni Italia Broni 73 - 68
La Molisana Magnolia Campobasso - Famila Wuber Schio 70 - 77
Dinamo Sassari - E-Work Faenza 88 - 86 d1ts
Limonta Costa Masnaga - Umana Reyer Venezia 55 - 69

Oggi: Virtus Segafredo Bologna - Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca
 

CLASSIFICA


Famila Wuber Schio 18, Umana Reyer Venezia 14, Passalacqua Ragusa* 12, Virtus Segafredo Bologna* 12, Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca* 10, La Molisana Magnolia Campobasso 10, Allianz Geas Sesto San Giovanni 10, Fila San Martino di Lupari 8, Dinamo Sassari* 6, Costruzioni Italia Broni 6, Akronos Moncalieri 6, Limonta Costa Masnaga 4, E-Work Faenza 4, USE Scotti Rosa Empoli 2. (*una partita in meno)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, 9a giornata: risultati, classifica e sintesi delle gare

Today è in caricamento