rotate-mobile
Lunedì, 20 Marzo 2023
Basket

Serie A1 Femminile, diciottesima giornata: risultati e classifica

Vanno bene le prime sei in classifica, Schio batte Ragusa

La domenica della Serie A1 non riserva particolari sorprese: vittorie per Venezia, Geas, Campobasso, Bologna e Sassari. Nelle due gare del sabato, Schio batte Rafusa e San Giovanni Valdarno batte Brescia. In una partita fondamentale per mantenere il primo posto, il Famila Schio assolve al suo compito e batte 89-72 la Passalacqua Ragusa. Una partita d'altissimo livello in attacco per le scledensi, guidate da un altro trentello di Marina Mabrey (30, 12/20 dal campo); in ritmo anche Howard, 21 punti per lei in una Schio che manda a segno ben 11 triple. Nel ritorno dell'ex Dotto mette due punti, più produttiva Attura con 10, unica in doppia cifra oltre al trio di straniere formato da Vitola, Anigwe e Hampton (42 punti in tre). Importante vittoria per la Bruschi San Giovanni Valdarno che batte RMB Brixia Basket e risolve a suo favore la differenza canestri negli scontri diretti, sorpassandola: 82-79 per la formazione toscana in una bella partita che la Bruschi rischia di lasciarsi sfuggire via (di nuovo) quando passa dal 70-59 nell'ultimo quarto a un clamoroso -2 (78-76) nel minuto finale. Zanardi con 17+11 e 13 falli subiti, Molnar e Johnson come spalle di lusso (21 e 19 rispettivamente), provano a guidare la rimonta. Brescia arriva anche sull'80-79 con la tripla di Rainis, pareggiando la differenza canestri: nell'azione successiva arriva però il fallo su Garrick (29 punti per lei) che manda l'australiana in lunetta per il 2/2 che fissa risultato e confronto diretto a favore della squadra di casa.
Senza difficoltà di sorta l'Umana Reyer Venezia che s'impone 83-62 sulla Parking Graf Crema: sfiora la tripla doppia per Venezia una scatenata Jessica Shepard, 22 punti, 10 rimbalzi e 9 assist; la Reyer trova anche 15 di Kuier e 12 a testa di Villa e Madera. Per Crema 16 punti della lunga Kaba. Netta vittoria per la Virtus Bologna contro la Gesam Gas E Luce Lucca al PalaTagliate: con Parker e Laksa a riposo, le emiliane spaccano la partita con un 10-26 nel secondo quarto per poi vincere 59-92. Ancora una volta prestazione totale di Rupert, 19 punti all'attivo in casa Virtus; per Lucca c'è una Morrison in crescita, 15 punti, ma tegola pesantissima l'infortunio del capitano Miccoli dopo appena 100" di gioco.
Nonostante le assenze (Kacerik e Perry) La Molisana Magnolia Campobasso supera la E-Work Faenza con un rotondo 73-59. A guidare le campobassane una partita strepitosa della 2006 Blanca Quinonez che mette 29 punti con 8 rimbalzi frutto di un 10/16 dal campo: molto bene anche Parks, 17; per Faenza 18 di Hinriksdottir, doppia doppia d'ordinanza per Kunaiyi-Akpanah (12+11).
Un Fila San Martino un po' in calo perde sul difficile campo dell'Allianz Geas, 73-55 in favore delle rossonere. Ci provano Washington e Milazzo, 14 punti a testa, mentre dall'altra parte però è dominante la prestazione nel pitturato di Moore e Begic autrici di due doppie doppie: 18+11 per l'americana, 18+13 per la croata nel successo che proietta verso l'alto la formazione di coach Zanotti. Continua la sua corsa, da quarta forza del torneo, il Banco di Sardegna Dinamo Sassari che vince sul campo dell'Akronos Tech Moncalieri per 65-79. Partita concreta, l'ennesima del mese, per la svedese Elin Gustavsson che ne fa 21, top scorer della squadra insieme a Carangelo. Dall'altra parte incendiano la retina Westbeld e Mitchell che combinano per 46 punti, ma non riescono a ribaltare l'esito dell'incontro.

Serie A1 Femminile, 18a giornata: risultati

Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno - RMB Brixia Basket 82 - 79
Famila Schio - Passalacqua Ragusa 89 - 72
Reyer Venezia - Parking Graf Crema 83 - 62
Allianz Geas Sesto San Giovanni - Fila San Martino di Lupari 74 - 55
Akronos Tech Moncalieri - Banco di Sardegna Dinamo Sassari 65 - 79
La Molisana Magnolia Campobasso - E-Work Faenza 73 - 59
Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca - Virtus Bologna 59 - 92

Serie A1 Femminile: classifica

Famila Wuber Schio 34, Virtus Segafredo Bologna 32, Umana Reyer Venezia 30, Banco di Sardegna Dinamo Sassari* 26, Allianz Geas Sesto San Giovanni 24, Passalacqua Ragusa 20, La Molisana Magnolia Campobasso 20, Fila San Martino di Lupari 16, E-Work Faenza 12, Akronos Tech Moncalieri 12, Parking Graf Crema 10, Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca* 6, RMB Brixia Basket 4, Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno 4. *una partita in meno
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 Femminile, diciottesima giornata: risultati e classifica

Today è in caricamento