rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Basket

Serie A1 Femminile, ventiquattresima giornata: risultati e classifica

La Virtus Bologna è la nuova capolista del campionato: superata Schio. Colpi di Crema e Lucca

Il ventiquattresimo turno della Serie A1 consegna al campionato una nuova capolista, mentre prosegue il serrato duello per i play-off. La Virtus Segafredo Bologna batte 75-66 La Molisana Magnolia Campobasso: una mostruosa Robyn Parks segna 33 punti e tiene in vita le molisane per tre quarti, poi la Virtus piazza l'accelerata in un'ultima frazione da 21-10, con Laksa e Parker che firmano 16 punti a testa per la formazione di casa, che fa riposare la croata Dojkic nella sfida contro la squadra molisana. Al terzo posto c'è sempre l'Umana Reyer Venezia, che vince 66-79 contro l'Akronos Tech Moncalieri grazie alla solita prestazione molto concreta di Shepard, 24 punti e 13 rimbalzi all'attivo per lei. Bene Kuier, 13, così come Delaere che mette a segno 13 punti. Per Moncalieri 17+12 di Westbeld, ma la formazione di casa cede pagando il 2/16 da tre punti nel match.
Nella corsa ai Playoff nuovo exploit della Parking Graf Crema, che supera 65-61 il Banco di Sardegna Dinamo Sassari, superando le sarde nel finale. Solita prestazione di collettivo per le cremasche: quattro in doppia cifra, 15+11 per Kaba; per Sassari 19 di Carangelo che però è l'unica del quintetto in doppia cifra con la solita Holmes da 13 punti e 12 rimbalzi all'attivo.
La vittoria di Crema rende in parte vano il successo netto del Fila San Martino di Lupari sull'E-Work Faenza: il finale di 86-57 fa comunque sorridere le giallonere che mettono in cassaforte almeno la nona posizione. 19 punti di James e 18 di Washington per le venete, per Faenza sono 18 i punti di Kunaiyi-Akpanah nella sconfitta che porta le romagnole definitivamente ai Playout.
La sorpresa del turno arriva dal PalaMinardi dove la Gesam Gas E Luce Lucca conferma i progressi vincendo 78-87 contro la Passalacqua Ragusa. In attesa di Lisowa, coach Andreoli si gode una panchina devastante: 24 punti per la finlandese Tulonen, 19 per Bocchetti; per Ragusa 21 di Anigwe, bene Attura con 19 punti all'attivo sul boxscore, ma pesante sconfitta interna nella lotta al sesto posto.
L'Allianz Geas mette in cassaforte almeno il quinto posto (con ancora residue possibilità di quarto) col 70-52 sulla Bruschi San Giovanni Valdarno. Grande prestazione della rossonera Trucco, 16 punti con 14 rimbalzi nella netta vittoria di casa, 18 di Garrick per San Giovanni Valdarno che paga l'assenza della lunga Krivacevic per la trasferta di Sesto.

Serie A1 Femminile, 24a giornata: risultati

Passalacqua Ragusa - Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca 78 - 87
Parking Graf Crema - Banco di Sardegna Dinamo Sassari 65 - 61
Akronos Tech Moncalieri - Umana Reyer Venezia 66 - 79
Virtus Segafredo Bologna - La Molisana Magnolia Campobasso 75 - 66
Allianz Geas Sesto San Giovanni - Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno 70 - 52
Fila San Martino di Lupari - E-Work Faenza 86 - 57
Famila Wuber Schio - RMB Brixia Basket 96 - 54

Serie A1 Femminile: la classifica

Virtus Segafredo Bologna 44, Famila Wuber Schio 44, Umana Reyer Venezia 40, Banco di Sardegna Dinamo Sassari 36, Allianz Geas Sesto San Giovanni 32, La Molisana Magnolia Campobasso 26, Passalacqua Ragusa 24, Parking Graf Crema 20, Fila San Martino di Lupari 20, Akronos Tech Moncalieri 14, E-Work Faenza 12, Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca 12, Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno 8, RMB Brixia Basket 4.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 Femminile, ventiquattresima giornata: risultati e classifica

Today è in caricamento