rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Basket

Serie A1 in campo per play-off e play-out: dove vedere le partite in tv e in streaming

Tra questa sera e domani si gioca Gara2: Venezia-Campobasso e Moncalieri-Sassari in chiaro su LBF TV. Alle 19:30 si parte con Reyer Venezia - Campobasso

Secondo atto di play-off e play-out in serie A1. Nel week-end di Pasqua i primi verdetti della stagione. La presentazione delle partite in programma.

Per quanto riguarda i play-off, pare fuori discussione la qualificazione del Famila Wuber Schio, che ospita il Fila San Martino di Lupari (oggi, venerdì, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV) al PalaRomare. Il +30 dell'andata (56-86), propiziato da una formidabile Gruda da 26 punti, assicura un'eccellente margine alle scledensi che ora devono solo completare l'opera tra le mura amiche contro delle "Lupe" (con organico molto corto per via delle assenze di Milazzo, Russo e Ianezic). "Ogni partita è una nuova partita e non conta nulla ciò che hai fatto nei match precedenti, affronteremo il ritorno in questo modo", commenta così coach Georgios Dikaioulakos. Coach Lorenzo Serventi invece si sofferma sul valore formativo di questo match: "Sarà impossibile ribaltarla, però sarà una partita importante per le tante giovani che stiamo facendo giocare in questo campionato, che si sono sempre fatte trovare pronte quando chiamate in causa".

Come Schio, la Virtus Segafredo Bologna si presenta in casa propria alla Segafredo Arena contro la Limonta Costa Masnaga (oggi, venerdì, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV), forte di un +36, 60-96, in casa masnaghese propiziato da ben tredici triple combinate di Zandalasini e Dojkic. Tra una partita e l'altra, in casa Virtus è intervenuto l'amministratore delegato Luca Baraldi che ha lanciato un appello per il match di ritorno: "Ieri sera una grande partita, un’emozione incredibile vedere le ragazze giocare in quel modo contro una squadra che ha meritato di giocare questi playoff. Queste ragazze hanno bisogno del pubblico, anche loro sono la Virtus e la Virtus ha una delle migliori tifoserie d’Europa. Venerdì vorremmo avere tanta gente alla Segafredo Arena".

Dopo l'ottima uscita al PalaMinardi, la Passalacqua Ragusa prova a chiudere la difficile serie con la Gesam Gas E Luce Lucca al PalaTagliate (oggi, venerdì, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV), difendendo il 75-63 ottenuto in terra siciliana. Coach Gianni Recupido però avverte le sue ragazze: " Lucca non è quarta per caso. Se lo merita, è una squadra ostica e difficile da affrontare. Ci aspetterà una partita durissima in gara2, questo lo sappiamo già. A Lucca dobbiamo andare a soffrire sicuramente e a giocare la nostra partita". Maria Miccoli suona la carica da capitano per Lucca: "Non è stato il risultato che volevamo, ma ce la giocheremo in casa nostra: dobbiamo lavorare meglio in difesa specie sulle loro lunghe, che ci hanno attaccato tanto, è stato il nostro punto debole".

Lo scarto minore, +4 (71-75), è quello dell'Umana Reyer Venezia che ospita al Taliercio La Molisana Magnolia Campobasso (oggi, venerdì, ore 19.30, diretta in chiaro LBF TV e LBF TV - Canale 411). Coach Domenico Sabatelli ci crede in casa molisana: "Per noi sarebbe stata una gioia incredibile conquistare una vittoria davanti al nostro pubblico, però abbiamo tutte le chance. Senz'altro Venezia ha un vantaggio, ma noi possiamo andare a fare la nostra partita al Taliercio. Cercheremo di metterle in difficoltà, perciò, provando a ribaltare il meno quattro". Coach Andrea Mazzon nel post-partita l'ha vista così per la Reyer: "Importantissima vittoria contro una squadra che ci aveva battuto. È una grande cosa aver vinto fuori casa contro una squadra che ha tirato il 73% da tre. Venerdì sarà una partita difficile, hanno un roster da primi quattro posti con delle ottime straniere".

Nei Playout l'Akronos Moncalieri ospita il Banco di Sardegna Dinamo Sassari (domani, sabato, ore 20.30, diretta in chiaro LBF TV e LBF TV - Canale 411)  sul punteggio di 1-0 per le sarde nella serie, frutto di un 84-67 su cui c'è lo zampino di Shepard, 44 punti e 16 rimbalzi. Ultima spiaggia per quanto riguarda il primo turno per le moncalieresi, per allungare la serie sino allo scontro in Gara 3 previsto al PalaSerradimigni. Così martedì  coach Antonello Restivo a fine gara per Sassari: "Sono felice per come le ragazze hanno ancora una volta combattuto e sono riuscite nel secondo tempo a costruire il successo. Adesso dobbiamo subito resettare, recuperare le energie e pensare a Gara 2 a Moncalieri che non sarà assolutamente facile".

Dopo l'Odissea di Gara 1, Costruzioni Italia Broni ed E-Work Faenza tornano in campo per il secondo episodio (domani, sabato, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV). Faenza avanti 1-0 nella serie, pur con qualche brivido, ma al PalaBrera davanti al pubblico di Broni la storia potrebbe esser diversa. Licia Schwienbacher, la play di Faenza, ha analizzato così i margini di miglioramento per Gara 1: "Non dobbiamo perdere la fiducia se non ci entrano i tiri, dobbiamo riuscire a mantenere la lucidità per 40 minuti"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 in campo per play-off e play-out: dove vedere le partite in tv e in streaming

Today è in caricamento