rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Basket

Verso Olimpia Milano - Virtus Bologna: occhio a Baron, bestia nera dei felsinei

Dopo i ko di Eurolega, le prime della classe si avvicinano alla partitissima del Forum. La guardia milanese finora non è mai scesa sotto i 12 punti segnati contro le V Nere

Dopo gli ultimi stop subiti in settimana in Eurolega, Olimpia Milano e Virtus Bologna approcceranno il big match della ventiduesima giornata della Serie A (diretta tv in chiaro su NOVE alle 18) con una duplice intenzione.
Oltre, infatti, a conquistare i due punti in palio al Forum per guadagnare la vetta solitaria del campionato, in seguito ai recenti k.o. europei entrambe le squadre saranno animate dal desiderio di riscattarsi, un obiettivo questo per il quale tutte e due non potranno esimersi dal puntare sugli uomini attualmente più “caldi” presenti nei rispettivi roster.
Fra questi, in casa Olimpia Milano, va indubbiamente annoverato Billy Baron, giocatore che, nei confronti finora disputati contro le V Nere, ha fatto vedere sempre ottime cose. Nel dettaglio, sia nella semifinale (persa) di Supercoppa Italiana a inizio stagione che nel match di campionato (vinto) a Bologna nel girone d’andata, l’esterno di Altoona ha chiuso in doppia cifra mettendo a referto rispettivamente 12 punti (con 4 rimbalzi e 2 assist) nella prima circostanza e 17 (con 5 rimbalzi e ben 7 assist) nella seconda.
In media dunque, nelle due gare in cui ha fronteggiato la compagine felsinea, Baron ha viaggiato a 14.5 punti, 4.5 rimbalzi e altrettanti assist col 41% da tre (7/17), numeri di alto livello che però, in termini di mera produzione offensiva, restano inferiori a quelli che il quarto miglior tiratore dall’arco del nostro campionato (46.3% la sua percentuale) sta facendo registrare a marzo.
Nel mese corrente, infatti, il prodotto dei Canisius Golden Griffins, tra Serie A ed Eurolega, nei sei match a cui ha preso parte non ha mai mancato l’appuntamento con la doppia cifra, una striscia questa che gli ha permesso di mettere assieme medie realizzative di assoluto spessore: 16.1 punti col 60.6% da tre punti (20/33), il 61.9% da due (13/21) e l’82.3% a cronometro fermo.
Tali cifre, sintomo dell’ottimo momento di forma che sta attraversando il numero 12 biancorosso (quarto giocatore per plus/minus del campionato), obbligheranno la difesa virtussina ad avere domenica più d’un occhio di riguardo per i movimenti di Baron, giocatore che non viveva un periodo così prolifico dal dicembre 2021-gennaio 2022 quando, in poco più di un mese (tra il 15/12 e il 17/1), l’ex Zenit San Pietroburgo infilò una serie di otto gare consecutive in doppia cifra procedendo a 18.3 punti di media a partita.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Olimpia Milano - Virtus Bologna: occhio a Baron, bestia nera dei felsinei

Today è in caricamento