Lunedì, 8 Marzo 2021

Da Bielsa a Labbadia: così gli allenatori fanno tornare i calciatori viziati "con i piedi per terra"

Le multe tradizionali non servono più. A Wolfsburg i calciatori devono lavare i piatti se "sgarrano". A Leeds Bielsa ha mandato i suoi giocatori a ripulire il centro sportivo

Calciatori superstar, lontani dalla realtà? Ci pensano alcuni allenatori a farli tornare con i piedi per terra. Il Wolfsburg implementerà alcune multe insolite per i suoi giocatori in caso di cattiva condotta: lavare i piatti, sparecchiare, distribuire attrezzature per l'allenamento o ordinare le camere. In un'intervista pubblicata dalla rivista "Sport Bild" l'allenatore del Wolfsburg Bruno Labbadia ha detto che in questa stagione si applicheranno sanzioni che vanno oltre quelle economiche, se necessario.

"A volte è più efficace per i giocatori lavare i piatti o sparecchiare dopo il pranzo", ha detto Labbadia. "O che devono distribuire le attrezzature per l'allenamento, non è divertente". L'allenatore ha anche detto che, nelle ultime settimane, ha sviluppato un codice di condotta con i giocatori. "Ha a che fare con il rispetto, l'uso dei telefoni cellulari e l'ordine in generale". Labbadia ha spiegato che non sarà responsabile dell'applicazione delle punizioni, ma lo faranno i giocatori in conformità con l'impegno assunto. "Se qualcuno è in ritardo, ad esempio, saranno gli altri giocatori che dovranno chiedere il pagamento della sanzione".

Anche in Inghilterra c'è chi prova a far capire ai calciatori professionisti quale e quanta sia la loro fortuna. E' il "Loco" Marcelo Bielsa, il santone argentino oggi sulla panchina del Leeds,  in Championship (la Serie B britannica). Bielsa ha mandato i suoi giocatori a ripulire il centro sportivo e a raccogliere la spazzatura per tre ore (le ore di salario che servono in media ai tifosi per comprare un biglietto per lo stadio a Leeds) per far capire loro quanta fatica e quanto costa un biglietto per andarli a vedere e supportare. Il tecnico argentino non e' nuovo a trovate del genere e anche nella serie cadetta non perde occasione per sorprendere e motivare i suoi giocatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Bielsa a Labbadia: così gli allenatori fanno tornare i calciatori viziati "con i piedi per terra"

Today è in caricamento